rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Green Corigliano d'Otranto

Le associazioni a difesa dell’ambiente e della salute finalmente assieme in ”Rete”

Sabato 2 marzo, a Corigliano d’Otranto, la prima assemblea territoriale per gettare le basi di una grande rete di esperti

CORIGLIANO D’OTRANTO – Ci saranno ingegneri, medici, oncologi, architetti, agricoltori, avvocati e tante altre figure professionali. Al via la prima assemblea territoriale della Rete ambiente e salute: una prima fase di confronto tra esperti, ambientalisti, cittadini e associazioni sulle emergenze sanitarie e ambientali del territorio. Sabato 2 marzo, a partire dalle 15, a Corigliano d’Otranto, presso il Laboratorio Agorà (ex scuola elementare), si getteranno le basi per la nascita di questa nuova rete.


L’incontro sarà inaugurato, dopo l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti, attraverso la presentazione di associazioni e comitati intervenuti. Poi l’intervento del professor Michele Carducci, sul Codice di comportamento e obiettivi della rete, definizione dell’assetto organizzativo e presentazione della prima versione di una carta dei principi associativi. Al termine di questa relazione, la suddivisione in gruppi dei partecipanti in base alle aree tematiche di confronto: supporto tecnico-scientifico, azione legale; formazione, coordinamento e comunicazione. Poi si passerà alla sintesi dei piccoli gruppi e alla presentazione dei risultati, con la sottoscrizione dei principi associativi.0-4

Ogni singola associazione e gruppo potrà descrivere le proprie attività, emergenze seguite, proposte operative, competenze specifiche possedute, luoghi su cui opera seguendo una scheda di presentazione da presentare all’ingresso. Ma anche i cittadini potranno fornire le proprie competenza ed esperienza, al servizio di una grande rete nella quale far convergere battaglie del territorio, grandi e piccole, a tutela della salute dei salentini, sempre più compromessa da scelte irresponsabili di un recente passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le associazioni a difesa dell’ambiente e della salute finalmente assieme in ”Rete”

LeccePrima è in caricamento