Venerdì, 14 Maggio 2021
Green

Ripulire lo scalo d’alaggio dalle reti in disuso: ci pensa una ditta senza costi per i pescatori

Avviata nella mattinata di oggi, a Porto Cesareo, la raccolta del materiale che sarà poi riutilizzato. Il servizio a titolo gratuito

Il recupero delle reti a Porto Cesareo.

PORTO CESAREO – È stata avviata nella mattinata di oggi, a Porto Cesareo, la raccolta di reti da pesca in disuso presso l'Ecocentro Blu, nei pressi dello scalo d'alaggio.

Spesso si tratta di grovigli ormai inutilizzabili da chi pratica l’attività di pesca. Ora una ditta specializzata nella raccolta e nel riciclo di quella tipologia di materiale, recupererà quelle rei senza alcuna spesa a carico dei pescatori del borgo ionico.

"Spero che l'abbandono di reti per strada non si ripeta più - auspica la sindaca Silvia Tarantino -, vista la disponibilità non solo della ditta incaricata al recupero, ma anche di tanti, tra pescatori e addetti ai lavori, che quotidianamente si prodigano per mantenere pulito il mare ed il territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripulire lo scalo d’alaggio dalle reti in disuso: ci pensa una ditta senza costi per i pescatori

LeccePrima è in caricamento