rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Green

Nuovo spot contro l'abbandono dei rifiuti: protagonisti i Boomdabash

Le immagini scorrono tra note ed ironia, diffonendo un messaggio importante che ha la voce di un bambino: la salvaguardia del territorio è un impegno che riguarda tutti, nessuno escluso

Chi abita nel Salento sa che può capitare di fermarsi e riconoscere la fortuna di vivere in una terra meravigliosa. 

Proprio in quest'ottica, ieri (1 marzo) presso la Btm Italia 2023, è stato presentato il nuovo spot regionale contro l’abbandono dei rifiuti girato a Mesagne (Brindisi) . I testimonial sono i salentini Boomdabash e l’attore barese Gianni Ciardo.

Il leitmotiv della clip è il seguente: "La via per il benessere delle persone e dell'ambiente cambia musica: il contributo per preservare la bellezza parte da ognuno di noi".

Le immagini scorrono tra note ed ironia, diffonendo un messaggio importante che ha la voce di un bambino: la salvaguardia del territorio è un impegno che riguarda tutti, nessuno escluso. Chi abbandona i rifiuti, sulle spiagge, nelle campagne e nelle aree pubbliche toglie ogni volta un po’ di bellezza e di futuro, al Salento, alla Puglia intera, e alla Terra.

Con questa iniziativa, chiaramente, l'intento è stato mettere sotto i riflettori il desiderio dei giovani pugliesi, desiderosi di scendere in campo per contrastare l'abbandono dei rifiuti su spiagge e aree pubbliche del patrimonio naturalistico e culturale regionale. 

Info sul video

Un signore, interpretato da Ciardo, a bordo di un veicolo Ape, cerca di buttare dei rifiuti in alcuni posti in cui non gli è consentito: tra le campagne o in prossimità del mare. In entrambe le occasioni compaiono i componenti del gruppo musicale Boomdabash per impedirgli di compiere il gesto. 

Il cantante Payà, originario di Trepuzzi, interviene parlando in dialetto salentino: "Ma che stai facendo?" rimprovera al signore colto sul fatto. 

Al termine, il protagonista delle riprese - anziché trasgredire nuovamente - preferisce recarsi presso la piattaforma ecologia per consegnare i propri rifiuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo spot contro l'abbandono dei rifiuti: protagonisti i Boomdabash

LeccePrima è in caricamento