menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Civetta ferita nel cortile di una scuola, i carabinieri la portano a Calimera per le cure

Era rimasta bloccata nel recinto della scuola dell’infanzia di Strudà, che fa capo all’istituto comprensivo “Armando Diaz” di Vernole

VERNOLE – Trovata in seria difficoltà nel cortile di una scuola e soccorsa. Un giovane civetta è stata salvata grazie anche all’interessamento dei carabinieri. Ferita alle ali, era rimasta bloccata nel recinto della scuola dell’infanzia di Strudà, che fa capo all’istituto comprensivo “Armando Diaz” di Vernole. Una volta scoperto il povero rapace impossibilitato a spiccare il volo, sono stati coinvolti i carabinieri della stazione di Calimera, per il recupero.

La civetta, probabilmente, ha subito un impatto rovinoso al suolo e sarebbe sicuramente morta se non fosse stata notata e soccorsa. I militari, una volta recuperata, l’hanno affidata per le cure veterinarie all’Osservatorio faunistico provinciale di Calimera. Ora si trova nel centro provinciale di prima accoglienza della fauna selvatica ed esotica in difficoltà del Museo del Salento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento