rotate-mobile
LeccePrima

Il diario di Ivano - da oggi su tutte le piattaforme digitali

È uscito il 1 giugno su tutte le piattaforme digitali e su YouTube IL DIARIO DI IVANO, il nuovo singolo della cantautrice salentina Elena Micol assieme al noto cantante e autore napoletano Francesco Boccia.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

L’artista nativa di Sannicola (Lecce),all’anagrafe Elena De Salve, ex corista di Albano Carrisi e con esperienze televisive internazionali, si è distinta negli ultimi due anni nel panorama musicale italiano pubblicando i suoi brani ispirati alla sua vita o a fatti accaduti a persone a lei vicino, interamente scritti da lei sia nella musica che nei testi e arrangiati da Alex Zuccaro, noto cantante e musicista neretino nonché arrangiatore per molti volti noti della musica italiana fra i quali spicca il nome di Franco Simone. Francesco Boccia, napoletano doc, cantante, musicista, compositore, attore e scrittore, è noto al grande pubblico in primis per la sua partecipazione e secondo posto a Sanremo 2001 con il brano Turuturu, che diventò il tormentone di quell’edizione del festival, ma soprattutto per aver scritto nel 2015 il brano Grande Amore per Il Volo, pezzo vincitore di Sanremo classificatosi poi terzo all’Eurovision dello stesso anno. Il diario di Ivano, che tratta il tema dell’omofobia, è dedicato a tutti quei ragazzi e ragazze che in qualche modo si sono sentiti costretti a nascondere la loro vera natura per paura di essere giudicati dal resto del mondo. “Ho scritto questa canzone ispirandomi ad un racconto fatto da mio cugino una sera della scorsa estate” racconta la stessa Elena “e ho deciso di immedesimarmi in quel ragazzo che di nascosto da tutti si chiudeva in camera a confessare tutte le proprie paure al suo diario. L’ho fatto perché nel 2022 ci sono ancora persone che non guardano di buon occhio gli omosessuali, come se in qualche modo fossero “diversi”, e perché sogno un mondo in cui ognuno si senta libero di essere quello che è. Sono anni che sulla gamba ho tatuato la scritta “Love is love”, e credo fermamente nell’uguaglianza fra tutti gli esseri umani e nella libertà nell’amore. Quando ho proposto a Francesco di cantare questa canzone assieme a me e lui ha accettato, ho provato una gioia enorme all’idea di condividere un messaggio così importante con un artista eccezionale e straordinario sotto il punto di vista umano come lui.” Il videoclip del brano, registrato fra Norma (Latina) e Sannicola (Lecce), è stato realizzato dai noti videomakers romani Christian Togni e Raffaello Filippi, con la partecipazione degli attori Giancarlo Di Prospero, Matteo Di Prospero e il piccolo Andrea Ulivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il diario di Ivano - da oggi su tutte le piattaforme digitali

LeccePrima è in caricamento