Mamma mia, un cast stellare danza sulle note degli Abba

In un'immaginaria isola del mar Egeo, Kalokairi, è ambientato il musical "Mamma mia" diretto da Phyllida Lloyd e interpretato da un cast di stelle hollywoodiane. Basato su un'opera di successo

01mammamiailfilm
"Mamma mia" regia di Phillida Lloyd.
Con: Meryl Streep, Pierce Brosnam, Colin Firth, Stellan Skargard, Amanda Seyfried, Julie Walters, Dominic Cooper.
Durata: 108'
Genere: commedia
Produzione USA-Gran Bretagna-Germania

In un'immaginaria isola del mar Egeo, Kalokairi, è ambientato il musical "Mamma mia" diretto da Phyllida Lloyd e interpretato da un cast di stelle hollywoodiane. Sophie (Amanda Seyfried), un'amabile ragazza bionda cresciuta senza conoscere l' identità della figura paterna, alla vigilia delle nozze, trova il diario segreto di sua madre Donna (Meryl Streep), in cui sono menzionate le generalità di tre possibili padri: Sam, Harry o Bill (rispettivamente: Pierce Brosnam, Colin Firth e Stellan Skargard). Da ciò sorge l'idea di Sophie di invitarli al matrimonio, anche se di nascosto dal sua madre, proprio per riuscire a capire chi dei tre sia il vero papà.

Questo musical nasce alla fine degli anni Novanta a Londra e riscuote un successo a dir poco planetario (è stato rappresentato in ben oltre 150 teatri al mondo); la trama, come spesso accade nei musical, è sicuramente un pretesto per mettere insieme le canzoni degli Abba, un gruppo pop di origine svedese che ebbe grande notorietà negli anni Settanta (Mamma mia è, infatti, proprio il titolo di una di queste canzoni, insieme alla, forse, più famosa "Dancing Queen", alla malinconica "The winner takes it all" e a tanti altri orecchiabili motivi), ma è anche un'occasione per lanciare un divertente messaggio femminista; sono infatti le donne, libere e anche libertine, le vere protagoniste di questo racconto. Il segreto del successo del musical teatrale è stato sicuramente lo scatenato ritmo narrativo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quello del film, oltre ad un'ambientazione a dir poco mozzafiato, (è girato, infatti, in varie isole greche per poterne comporre una sola) è dato dalla eccezionale bravura del cast (tutti gli attori cantano dal vivo), anche se una stella brilla su tutte: la strabiliante Meryl Steep che non finirà mai di stupirci e che a quasi sessant'anni canta e saltella come un'adolescente, dimostrando ancora una volta la sua versatilità. "Mamma mia", per vari motivi, è un film leggero e ben riuscito, le cui immagini, ma soprattutto le cui musiche, rimarranno a lungo nella mente dello spettatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento