menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'anfiteatro imbiancato di neve nel gennaio del 2017.

L'anfiteatro imbiancato di neve nel gennaio del 2017.

Protezione civile: allerta gialla per possibilità di neve in tutta la regione

Il bollettino d'allerta meteo diramato sarà valevole anche per il Salento dalle 14 di oggi fino alle trenta ore successive

LECCE – Scatta l’allerta meteo per possibili nevicate su tutta la Puglia, nessuna area esclusa, quindi anche per il Salento. Un’allerta gialla, diramata nel primo pomeriggio e valevole dalle 14 di oggi fino alle trenta ore successive. Quindi, con le temperature in picchiata (oggi, in provincia di Lecce, massime di 8 gradi e minime di 2; domani, massime sempre di 8 e minime di 1 grado) il rischio si correrà almeno fino al pomeriggio di lunedì 18 gennaio.

Le previsioni elaborate fin da mercoledì 13 gennaio erano già stata piuttosto chiare. “Nei prossimi giorni aria gelida artico-continentale dilagherà dalla Russia su gran parte dell'Europa centro-orientale, dove sono attese temperature diffusamente e abbondantemente sottozero anche di giorno, con nevicate fino in pianura”, aveva riferito il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

“L’offensiva fredda – aveva aggiunto - innescherà locali rovesci o temporali in particolare su Sicilia, Sardegna, regioni del Sud e sul medio versante Adriatico”. E, ancora: “Sabato non esclusa neve a tratti fin sulle coste sul medio versante Adriatico, in collina sul resto del Sud peninsulare, sotto i 1000 metri anche sulla Sicilia. Da monitorare infine un possibile nuovo peggioramento tra domenica e lunedì non solo al Sud ma anche al Centro e parte de Nord, con neve a quote molto basse”.

0dd4a4ef-5bcd-4203-9d4c-7383165b3d6c-2Oggi e domani, dunque, come diffuso dalla Protezione civile regionale, dai cieli di varie zone della Puglia potrebbe affacciarsi qualche fiocco di neve. Un fenomeno ormai non più nuovo, nemmeno nel Salento, negli ultimi anni. Abbondanti nevicate, per alcuni giorni, si ricordano ai primi di gennaio del 2019. Quasi nulla, però, rispetto a quanto avvenuto lo stesso mese di due anni addietro. Il gennaio del 2017 sarà menzionato a lungo per un Salento da cartolina, sebbene diviso fra la magia di imbiancate in stile montano e danni notevoli, a latitudini più abituate a fare i conti con il fuoco del sole estivo che con le tormente di neve invernali.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento