rotate-mobile
Meteo

Caldo asfissiante in Puglia fino al 27 luglio, poi si tornerà alle medie stagionali

Sulla provincia di Lecce sono attesi nei prossimi giorni valori sui 39-42 gradi, per quanto riguarda le massime, secondo le previsioni di 3bmeteo.com

LECCE - Il caldo asfissiante di questi giorni durerà ancora almeno fino al 27 luglio. Poi, la situazione dovrebbe iniziare a tornare alla normalità, ovvero le temperature rientrare nelle medie del periodo estivo. È quanto rileva Francesco Del Francia, meteorologo di 3bmeteo.com. Entro il medio termine, spiega l’esperto, vi saranno dunque due distinte fasi sulla Puglia. La prima, entro il 27 luglio con una nuova ondata di calore e quindi gran caldo e afa in ulteriore intensificazione. Si toccheranno punte anche di +10°C superiori alle medie stagionali nel corso del 25 luglio.

I valori massimi che potrebbero registrarsi dovrebbero abbracciare i 43-46°C in particolare sul Tavoliere delle Puglie, e sulle pianure dell’entroterra della Terra di Bari, della Valle d’Itria e del Salento.

Nel dettaglio, Foggia tra 24 e 25 luglio dovrebbe registrare massime sui 43-45°C, valori minimi elevati e superiori ai 26°C con afa ben presente. Bari tra 24 e 25 luglio dovrebbe attestarsi sui 37-41°C, valori minimi anch’essi elevati e superiori ai 27°C con afa alle stelle. Su Lecce ci aspettiamo valori sui 39-42°C per quanto riguarda le massime, mentre le minime si attesteranno sui 26°C circa. Su Brindisi punte massime tra 36 e 41°C, mentre le minime risulteranno sui 26°C. Attenzione quindi all’elevato disagio bioclimatico determinato dalle alte temperature mixate con elevati tassi di umidità; particolare riguardo, quindi, alle categorie più a rischio.

La seconda fase, dal 27 luglio sino all’incirca alla prima settimana di agosto, come linea di tendenza vedrebbe un progressivo ritorno a temperature nell’intorno delle medie stagionali (a tratti di poco superiori, a tratti di poco inferiori), con la probabile comparsa di maggiore variabilità o locale instabilità pomeridiana, specie nell’entroterra, e in particolare con l'arrivo di agosto. Occorrerà, però, restare aggiornati sulle piattaforme di 3bmeto.com per comprendere i possibili sviluppi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo asfissiante in Puglia fino al 27 luglio, poi si tornerà alle medie stagionali

LeccePrima è in caricamento