Politica

Giornata per le vittime innocenti di mafia: iniziativa anche a Lecce

Il 21 marzo alle 18.30 nello spazio antistante le Officine Cantelmo si ritrovano diverse associazioni politiche e culturali

Giuseppe Fornari e Carlo Salvemini.

LECCE - In occasione della XXII edizione della giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafie, una iniziativa a Lecce si affiancherà a quella di Foggia, città scelta dall'associazione Libera come sede dell'evento principale. 

Alle 18.30 del 21 marzo appuntamento presso la piazzetta delle Officine Cantelmo con le associazioni civiche Una Buona Storia per Lecce, Idea Per Lecce, Lecce Città Pubblica, La Puglia in Più, Un’Altra Lecce, Sveglia Lecce, Andare Oltre, Cambiamo Lecce, Lecce Area Metropolitana, unitamente a Partito Democratico e Udc e all’associazione culturale Visioni a Sud. 

Non ci saranno bandiere o simboli di partito in una iniziativa che vuole essere momento di riflessione, di partecipazione e di impegno per la trasparenza e la legalità, in contrasto con ogni forma di mentalità o di pratica di tipo mafioso, che si riscontrano anche nella nostra città.

Interverranno anche il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, il vicesindaco Alessandro Delli Noci, l’imprenditore Francesco Scupola e Giuseppe Fornari che, durante il suo intervento, leggerà un messaggio di saluto di Nando dalla Chiesa, presidente onorario di Libera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata per le vittime innocenti di mafia: iniziativa anche a Lecce

LeccePrima è in caricamento