“Puglia pride 2014”: il 28 giugno si ritrova a Lecce la comunità omosessuale

Il coordinamento regionale di recente costituito da associazioni, partiti e sindacati ha stabilito che la manifestazione si terrà nel capoluogo salentino. La giornata sarà preceduta da una serie di incontri e iniziative nelle principali città

LECCE – La comunità omosessuale della regione si ritroverà a Lecce, il 28 giugno, per il “Puglia pride 2014”. La scelta è caduta sul capoluogo salentino perché sede del comitato affiliato ad Arcigay “Salento La Terra di Oz”, istituito di recente, e perché città candidata a Capitale della cultura per il 2019.

Un traguardo ambizioso, quello del riconoscimento europeo, che si misura anche con la capacità di mettersi in relazione con il tema, sempre molto scottante in Italia, dei diritti civili degli individui, indipendentemente dalle proprie preferenze in campo sessuale. L’omosessualità, d’altra parte, continua a dividere l’opinione pubblica nel quadro di una legislazione piuttosto incardinata a schemi che in altre parti d’Europa e del mondo sono stati “aggiornati”. Ecco allora un’occasione di stimolo e di riflessione.

La Puglia, del resto, è una regione che, a differenza di altre del Sud, sembra avere un approccio più “moderno” al tema dell’omosessualità: i suoi abitanti, per due volte consecutive, hanno eletto come proprio presidente, Nichi Vendola, esponente della sinistra italiana e gay dichiarato, superando tutta una serie di pregiudizi che sembravano radicati fino alle viscere della regione e del dibattito politico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata leccese di fine giugno sarà preceduta da una serie di incontri nelle altre città pugliesi articolati secondo un calendario di iniziative di vario tipo finalizzate alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti delle tematiche specifiche dell’omosessualità. Il “Puglia pride 2014” è stato sancito dal coordinamento formato da una ventine di sigle di tutta la regione: Arcigay Foggia “Le Bigotte”, Arcigay Bat “Le Mine Vaganti”, Arcigay Taranto “Hermes Academy”, Arcigay Salento “La Terra di Oz”, Agedo Lecce, Agedo Foggia, KéBari, Arci Lecce, South Europe Youth Forum, Lila Lecce, Lecce 2019, Ammirato Culture House, Uds, Link (Rete delle conoscenza Puglia), Sel Puglia, Cgil Lecce, Strambopoli – La città degli artisti, Il Circo della Magna Grecia, Centro di ascolto Lgbtqi Taranto. La prima riunione è in programma a Bisceglie sabato prossimo, 19 di aprile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento