Domenica, 26 Settembre 2021
Politica Martano

A Martano, la giunta si raddoppia indennità: Pd accusa

La squadra di governo comunale ha deciso di aumentare le proprie indennità di amministratori; il Pd locale contro una scelta "inopportuna" nella crisi: "Non pensano ai cittadini in difficoltà"

MARTANO - Gli amministratori di Martano raddoppiano le proprie indennità. Pollice in basso contro questa scelta da parte della sezione locale del Partito Democratico: "Gli Amministratori - imprenditori del Comune di Martano - si legge in una nota ufficiale - hanno avuto il barbaro coraggio di raddoppiarsi le indennità. In questi tempi di crisi economica e di tagli ai comuni, la cosa migliore che hanno pensato di fare è stata quella di aumentare al 'massimo' le loro indennità".

Nella fattispecie, i nuovi stipendi della giunta sarebbero questi: 2.780 euro al mese per il sindaco Massimo Coricciati, 1.390 euro per il vicesindaco Stefano Gallo, 1.250 euro per gli assessori Alessandro Coricciati, Vito Chiriatti, Antonio Zacheo ed Antonio Carra, per un totale di 125mila euro annui: "E meno male - commentano sarcasticamente dal Pd - che si vantavano di aver fatto risparmiare alle casse comunali le spese telefoniche, di aver riverniciato le panchine, di aver sponsorizzato manifestazioni estive, di aver chiuso le buche con i propri dipendenti".


Sarebbe questo, per il Pd, il "conto da pagare": "Ci chiediamo se si preoccupano di quanti cittadini di Martano stanno soffrendo la difficoltà della crisi economica, di quante famiglie hanno in casa genitori e figli disoccupati, di quanti sono in cassa integrazione o hanno perso il lavoro? Chiediamo a questi irresponsabili, che aumentano la tassa sulla spazzatura ed il ticket sul trasporto scolastico, tagliando il servizio di trasporto dei disabili, esclusivamente per adeguare le loro indennità, un ultimo benefit al nostro paese: Fate le valigie ed abbandonate al più presto Palazzo di Città". E con una punta di ironia, dal Pd, in conclusione, si dicono disposti a pagare volentieri il conto di questo utile "trasloco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Martano, la giunta si raddoppia indennità: Pd accusa

LeccePrima è in caricamento