Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

A Poggiardo un coro di no contro il d.d.l “la buona scuola”

Piazza Umberto I Poggiardo flash mob

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima


Lunedì 4 maggio con spontanea adesione, noi genitori dell'Istituto Comprensivo di Poggiardo, siamo scesi in piazza accanto ai docenti per protestare in forma massiva e silenziosa contro il D.D.L: "La Buona Scuola".

Delusi e amareggiati, vogliamo far sentire ancora di più il nostro dissenso; il 6 e il 7 maggio terremo a casa i nostri figli quindi le aule rimarranno deserte per non consentire lo svolgimento delle Prove Invalsi.

E' questo un modo di esprimere la nostra preoccupazione per il contenuto del D.D.L.;

non è una sterile protesta ma una riflessione nata da una lettura attenta del Decreto nel quale non ritroviamo una "Buona Scuola", ma solo l'ennesimo taglio alle risorse destinate alla "Scuola di tutti" in maniera cieca ed irresponsabile.

Si spera che la nostra azione , condivisa da altri genitori in tutta Italia, possa essere un'incisiva dimostrazione di quanto si tenga all'istruzione e alla cultura dei propri figli, consapevoli anche del fatto, che saranno i futuri cittadini del domani.

I genitori dell'Istituto Comprensivo di Poggiardo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Poggiardo un coro di no contro il d.d.l “la buona scuola”

LeccePrima è in caricamento