Politica

Allarme furti nel Capo di Leuca: "C'è una rete di copertura, urgono rinforzi"

Ernesto Abaterusso torna sui recenti clamorosi episodi in ville e chiede a prefetto e questore che facciano leva sul governo centrale

LECCE – “Non mi stancherò mail di dire che è necessario potenziare i controlli”. Ernesto Abaterusso, presidente del gruppo consiliare Articolo 1 – Mdp in Regione chiede alle istituzioni che si intensifichino i controlli nell’area di cui lui stesso è originario, il Capo di Leuca.

“Da un paio di anni il territorio del Capo di Leuca è diventato luogo di forte attenzione da parte di bande criminali che, composte da uomini che agiscono armati e mascherati, colpiscono con furti mirati in abitazioni di ben individuati professionisti”, dice, e il riferimento, anche se non esplicito, è molto chiaro: di recente fra Patù, Santa Maria di Leuca e Gagliano del Capo, hanno fatto scalpore i casi raccontati in anteprima da LeccePrima di bande che hanno agito puntando le residenze (in un caso ben due) di professionisti della zona.

La vicenda del 5 agosto è a dir poco paradossale, dato che i malviventi sono stati in grado di colpire nella stessa notte ben due abitazioni della stessa proprietaria con una tecnica a dir poco inaudita. Più nella norma, se così si può dire, il colpo per metà fallito delle scorse ore nei dintorni di Gagliano del Capo, dove l’inattesa presenza di una domestica ha fatto fallire i piani dei malviventi. Ma, a voler guardare, sono stati di più i furti nelle abitazioni comuni dell'area: a Tiggiano e a Lucugnano fra gli ultimi casi.

“Ormai i cittadini di questo estremo lembo d'Italia vivono nel terrore”, tuona Abaterusso. E aggiunge: “Perché è evidente che c'è una rete di protezione e copertura che garantisce di delinquere a colpo sicuro”. “Ormai – prosegue - il problema della sicurezza del nostro territorio è diventato prioritario ed è inaccettabile che nessuno ascolti le denunce dei cittadini”.

“Se le forze di polizia esistenti sul territorio non sono sufficienti, ed a mio parere non lo sono, il prefetto e il questore – conclude - intervengano immediatamente sul governo chiedendo i rinforzi necessari a contrastare ulteriori azioni criminose”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme furti nel Capo di Leuca: "C'è una rete di copertura, urgono rinforzi"

LeccePrima è in caricamento