rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Amministrative in 21 comuni della provincia: affluenza al 50 percento

Nardò e Gallipoli i centri più grandi interessati dalla consultazione elettorale per il rinnovo dei consigli comunali. Il dato più alto a Sanarica, quello più basso a Taurisano. Seggi aperti anche lunedì, dalle 7 alle 15

LECCE -  Nei 21 comuni della provincia di Lecce interessati dalle elezioni per il rinnovo dei consigli comunali l'affluenza alle 23 ha complessivamente sfiorato il 50 percento degli aventi diritto (49,72). Le operazioni di voto proseguiranno domani, lunedì, dalle 7 alle 15.

Alle 19 l'affluenza si era attestata al 38,13 percento, mentre alla prima rilevazione, quella delle 12, il dato era stato del 14,86 percento. Nelle precedenti consultazioni le urne rimasero aperte un solo giorno e il dato definitivo fu del 68,67 percento. La percentuale più alta, al momento, è stata registrata a Sanarica con il 62,02 percento mentre quella più bassa a Taurisano con il 38,10. 

Tra i cittadini chiamati al voto quelli di Nardò e Gallipoli. Nel primo comune l'affluenza si è fermata al 56,57 percento mentre nel secondo al 47,64. Si tratta di centri con più di 15mila abitanti, per i quali è previsto il ballottaggio qualora nessuno dei candidati ottenga al primo turno la maggioranza assoluta delle preferenze.

Gli altri comuni sono Alessano (49,72); Alliste (46,55); Cannole (57,27); Caprarica di Lecce (51,17); Castrignano del Capo (46,58); Cavallino (49,08); Collepasso (49,64); Diso (59,47); Lizzanello (50,92); Melissano (49,87); Nociglia (57,97); Patù (55,77); Poggiardo (52,59); Specchia (49,38); Taviano (50,88); Trepuzzi (52,93); Ugento (39,23). 

Il dato della provincia di Lecce è superiore alla media regionale, pari al 47,33 percento e ancor più rispetto a quella nazionale, pari al 41,65 percento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative in 21 comuni della provincia: affluenza al 50 percento

LeccePrima è in caricamento