Lunedì, 26 Luglio 2021
Politica

Amministrative a Copertino: ufficiale accordo tra Pd, Udc e Nuovo Centro Destra

Annunciato dalle rispettive segreterie dei partiti l'alleanza elettorale a sostegno di Anna Inguscio, alla stregua di quanto avviene a livello nazionale. Piconese, Ruggeri e Caroppo: "Sperimentiamo un nuovo laboratorio politico"

@TM News/Infophoto

COPERTINO - Era nell’aria da qualche giorno, ma dal pomeriggio di oggi è ufficiale: il Partito Democratico provinciale ha siglato un accordo politico con l’Udc e il Nuovo Centro Destra per le amministrative di Copertino, a sostegno della candidata sindaco Anna Inguscio.

A dare conferma dell’accordo sono i referenti provinciali dei singoli partiti: Salvatore Piconese per il Pd, Salvatore Ruggeri per l’Udc, Andrea Caroppo per il Ncd. Nasce, dunque, una più ampia coalizione alla stregua di quanto avviene a livello nazionale, nel governo Renzi ( e prima ancora con Letta), come ribadito dagli stessi sottoscrittori, che parlano di “accordo importante che apre una fase politico-amministrativa nella città di Copertino e che, al contempo, indica la presenza unita e compatta dei partiti impegnati a livello nazionale nel governo Renzi”.

Com’è noto, il Pd aveva scelto la sua candidata ricorrendo alle primarie, mentre, a loro volta, Ncd ed Udc avevano deciso di supportare Renato Mazzotta, in alternativa alle classiche coalizioni. Negli ultimi giorni, però, l’improvviso riavvicinamento tra le parti, con la disponibilità dello stesso Mazzotta di fare un passo indietro, nel nome di un allargamento della coalizione.

“Tale intesa – affermano Piconese, Ruggeri e Caroppo -, siglata nel comune più grande chiamato al voto il prossimo 25 maggio, rappresenta per Pd, Udc e Ncd un passaggio politico fondamentale che sperimenta l'apertura di un nuovo laboratorio politico che ripercorre interamente la composizione della maggioranza parlamentare che sostiene il governo di Matteo Renzi. I tre partiti, insieme alle rispettive segreterie provinciali, sono impegnati a ridare alla città di Copertino, e a tutto il Salento, un nuovo periodo di crescita e di sviluppo democratico, affinché trionfi, sempre e comunque, la buona politica e le migliori pratiche amministrative”.

Oltre alla candidatura di Anna Inguscio, restano in campo, per Forza Italia ed alcune civiche (tra cui il Movimento Regione Salento), l’assessore provinciale uscente, Pierluigi Pando, per una coalizione di centrosinistra (“La Puglia per Vendola”, “Sinistra Ecologia e Libertà”, “Comunisti Italiani”, “La Casa dei Popoli” e le civiche “AlbaNuova”, “Partecipazione Democratica” e “Per il Centrosinistra”), Sandrina Schito; candidato per Movimento Onda d'Urto è Vincenzo De Giorgi, mentre per il M5S c’è Alessandro Trono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative a Copertino: ufficiale accordo tra Pd, Udc e Nuovo Centro Destra

LeccePrima è in caricamento