Anche a Taviano consiglio on line: si approva lottizzazione del comparto “Gemma”

Torna a riunirsi l’assise comunale convocata per la prima volta in videoconferenza dal presidente Santacroce. Tra gli argomenti l’intervento urbanistico a ridosso del campo sportivo

TAVIANO - Mentre a Gallipoli si discute ancora sulla seduta dell’assise comunale convocata per domani mattina in forma telematica, anche nella vicina Taviano si riunisce il primo consiglio comunale dell’era Covid rigorosamente in videoconferenza. L’adunanza indetta dal presidente dell’assise Germano Santacroce è fissata per domani pomeriggio alle 18,30. Seduta che per le particolari circostanze dovute all'emergenza epidemiologia, e nel rispetto di quelle che sono le norme sanitarie e le misure di prevenzione che prevedono un distanziamento sociale, si svolgerà in videoconferenza, con assessori e consiglieri comunali che interverranno direttamente online, e che ogni cittadino potrà seguire da casa attraverso la diretta streaming sul sito istituzionale del Comune. 

Gli unici rappresentanti delle istituzioni a collegarsi dall'aula consiliare, insieme al segretario comunale, saranno proprio il presidente del consiglio, Germano Santacroce e il sindaco, Giuseppe Tanisi. Le regole del consiglio in videoconferenza saranno le stesse previste dal regolamento per il finziona,mento ordinario e in presenza dell’assise. “Un consiglio comunale è sempre uno strumento di democrazia” commenta il presidente dell’assise e consigliere provinciale, Germano Santacroce, "e che garantisce la partecipazione e l'espressione dei rappresentanti dei cittadini. Anche se in era Covid, nel rispetto scrupoloso delle norme sanitarie, cercheremo di avvalerci delle nuove tecnologie che ci consentono di superare tali limitazioni, pur di garantire un momento così solenne, per la città, di discussione e di dibattito, e di non bloccare o mortificare l'attività amministrativa che deve poter andare avanti nell'interesse di tutti i tavianesi”.

Un' assise che ha tuttavia un ordine del giorno alquanto ricco  e che, oltre ad una ordinaria attività amministrativa e due mozioni presentate dai consiglieri di minoranza, prevede l'approvazione in via definitiva del piano particolareggiato del Comparto Gemma, ovvero di tutta un' area a ridosso del campo sportivo che verrebbe così definitivamente lottizzato con apertura di nuove strade e pertanto comporterebbe, alle spalle della strada Taviano-Racale, una ulteriore estensione della città. “Si tratta di un progetto di questa amministrazione che, dopo anni di lavoro, giunge ora a piena maturazione con evidenti risultati in termini di sviluppo” sottolinea l'assessore all'Urbanistica, Francesco Lezzi,

Il sindaco Giuseppe Tanisi da parte sua rammenta anche come in questi mesi l’attività dell’amministrazione comunale  non si è fermata. “Abbiamo continuato a lavorare con lo stesso impegno e producendo una quantità di atti amministrativi che per essere esecutivi necessitano dell'approvazione del supremo organo amministrativo qual è il consiglio” dice il primo cittadino, “una seduta di consiglio che continuerà comunque ad essere aperta a tutti attraverso la diretta streaming sul sito del Comune e che tuttavia, pur con i vincoli legati all' emergenza sanitaria, non sarebbe stata però procrastinabile, nell'interesse della nostra comunità cittadina. È anche questo un modo per ripartire, per riaprire, per sottolineare la centralità delle istituzioni in un periodo così buio che ci auguriamo di poter presto superare con un ritorno, anche sotto questo aspetto, alla normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

  • Scavalca tre muri dopo il furto: fuga spericolata, ma braccato e arrestato

  • Rapine con auto rubate durante il lockdown: fermata la banda

Torna su
LeccePrima è in caricamento