Politica

Pd, Andrea Imbriani è il nuovo segretario cittadino. Eletto al ballottaggio

Avvocato, 36 anni, con una formazione politica legata al Partito popolare prima, alla Margherita poi. Il nuovo responsabile leccese ha superato per quattordici voti Alessandra Pinto, sostenuta dai Giovani democratici

A sinistra, Andrea Imbriani con il suo predecessore, Fabrizio Marra.

LECCE – E’ durato tutto il giorno il congresso cittadino del Partito democratico che torna, dopo le dimissioni di Fabrizio Marra in seguito alla debacle delle amministrative, ad avere un segretario. Per 14 di voti infatti ha prevalso Andrea Imbriani, espressione dell’area maggioritaria del partito (Bersani-Letta), Il neo segretario si è imposto al ballottaggio contro Alessandra Pinto che vantava l’appoggio dei giovani democratici e di alcuni quadri del partito in dissenso con il gruppo dirigente: 113 a 99, questo il risultato finale. In corsa c’era anche Lidia Faggiano, sostenuta da Loredana Capone.

La formazione politica di Imbriani nasce nel Partito Popolare. Nel 2000, durante la fase universitaria, vissuta a Milano dove si è laureato in Giurisprudenza, ha ricoperto il ruolo di responsabile nazionale per l’ Università dei Giovani Popolari nel 2000. Dopo la laurea ha svolto il ruolo di assistente parlamentare con l’onorevole Pierluigi Mantini, al tempo eletto con la Margherita. Il primo turno aveva registrato 249 votanti – su 317 aventi diritto – e il seguente risultato: 106 preferenze per Andrea Imbriani, 92 per Alessandra Pinto, 47 per Lidia Faggiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, Andrea Imbriani è il nuovo segretario cittadino. Eletto al ballottaggio

LeccePrima è in caricamento