Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica Via Siracusa

Droghe e scenari possibili per superare il proibizionismo. Iniziativa alla 167/b street

Venerdì 26 giugno, terza edizione dell'iniziativa organizzata dalle associazioni Antigone e Bfake. Tema del dibattito la riforma delle politiche pubbliche in tema di sostanze stupefacenti con il direttivo di Forum Droghe. A seguire performance artistiche e dj set

@TM News/Infophoto

LECCE - Le Associazioni Antigone onlus e Bfake celebrano la Giornata internazionale contro la tortura, per la quale in Italia non esiste ancora una fattispecie penale. Quello previsto per venerdì 26 giugno è un appuntamento giunto alla terza edizione che tematicamente, quest'anno, è stato calibrato sulla questione delle droghe e ai nuovi scenari possibili per uscire dalla morsa del proibizionismo.

Presso lo spazio 167 b street in via Siracusa, sarà presente il direttivo della Associazione Forum Droghe, una delle principali associazioni nazionali che si batte da venti anni per la riforma delle politiche pubbliche a partire da una nuova rappresentazione sociale del fenomeno droga e della figura dei consumatori. Interverranno la presidente, Maria Stagnitta,  la dottoressa Beatrice Bassini e il professore Piero Fumarola dell'Università del Salento.Una giornata dedicata a don Andrea Gallo, il prete partigiano sempre accanto agli ultimi e agli esclusi un uomo che ha sempre lottato " in direzione ostinata e contraria" .

Il collettivo 167/b street sarà affiancato per una performance di stencil da Flavio Campagna in arte F Ck, artista di fama internazionale con sede a Los Angeles che ha collaborato con il gruppo U2 e con registi del calibro di Ridley Scott. Hanno aderito Arci Lecce, Arci Zei, Palestra Popolare Lecce, Casa Delle Donne, LeA, Officine Culturali Ergot,  Lapiantiamo di Racale, Collettivo 167 b/street e molti altri ancora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droghe e scenari possibili per superare il proibizionismo. Iniziativa alla 167/b street

LeccePrima è in caricamento