Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

"Giù le mani dall'articolo 18". Uno striscione a Carmiano

Il Partito dei Comunisti Italiani di Carmiano sezione "Sara Librando" al fianco dei lavoratori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

CARMIANO - Dopo le numerose iniziative svolte dalla Federazione della Sinistra sul territorio in difesa dell'art 18, la sezione "Sara Librando" del Partito dei Comunisti Italiani di Carmiano, decide di aderire all'invito lanciato dal Responsabile Lavoro Manuela Palermi, dal responsabile organizzazione Francescaglia e da Fosco Giannini responsabile Lavoro di Massa di esporre nel Paese uno striscione che recita "Giù le mani dall'articolo 18".

Iniziativa importante perché avviene in concomitanza dell'arrivo del ddl in aula. La nostra lotta già iniziata con la raccolta firme dei nostri concittadini contro il ddl e la manomissione dell'articolo 18, continuerà dunque con l'affissione di questo striscione che ha come obiettivo quello di richiamare la sensibilità del territorio verso un tema che riguarda tutti in prima persona, la difesa del posto di lavoro dall' ingiusto licenziamento. Il Partito dei Comunisti Italiani considera il Lavoro un diritto essenziale sancito dalla nostra Carta Costituzionale e per questo sarà sempre al fianco dei Lavoratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giù le mani dall'articolo 18". Uno striscione a Carmiano

LeccePrima è in caricamento