Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Anche gli atenei puntano sul brand Puglia e presentano insieme l'offerta formativa

A Copertino, il 5 luglio, la prima tappa di un tour regionale. L'idea è quella di diffondere l'idea di una università di sistema

Il castello di Copertino.

LECCE – Gli atenei pugliesi presentano insieme l’offerta formativa per le future matricole. Parte infatti da Copertino, mercoledì 5 luglio alle 16.30, il tour che toccherà in seguito Bari, Foggia e Taranto per dare corpo all’idea di università della Puglia, connesso cioè alla capacità di attrazione che la regione ha sviluppato in ambito turistico e culturale tanto da diventare un vero e proprio brand.

L'iniziativa parte proprio nei giorni in cui il rapporto del Censis non si dimostra certo lusinghiero con le università pugliesi. Sebastiano Leo, assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Puglia ha spiegato l’iniziativa #studioinpuglia_Generazioni Connesse dell’Osservatorio Regionale dei Sistemi di Istruzione e Formazione cofinanziato dall'Unione Europea: “Da qui l’idea di realizzare un’azione di sistema: una serie di eventi itineranti che, coinvolgendo tutti gli atenei pugliesi, permettano di costruire una connessione con la società civile per intercettare tutti gli attori a vario titolo coinvolti nella scelta di un futuro percorso di studi di uno studente”.

L’evento, durante il quale saranno illustrati anche i nuovi corsi di laurea - per l’ateneo salentino sono tre: Disciplina arte musica spettacolo, Viticoltura ed Enologia, Manager della filiera turistica -  sarà strutturato in due momenti: il primo, pomeridiano, dedicato alla convegnistica con il talk “_Connessioni_” in cui si affronterà il tema della terza missione delle Università e con il workshop "La street art salva le periferie dal disagio sociale", entrambi moderati da Antonio Stornaiolo. L'evento proseguirà in serata con il concerto dell'artista Briga e delle tre band salentine emergenti Bauxite, Mad Dopa e Rap Pirata Puglia Crew.

Per tutta la durata dell’evento, infine, sarà possibile visitare la “University Experience”, un viaggio straordinario nei nostri atenei tra prototipi, attività interattive e degustazioni, e la mostra di street art a cura del collettivo “Pigment Work Room”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche gli atenei puntano sul brand Puglia e presentano insieme l'offerta formativa

LeccePrima è in caricamento