Politica

Lavoratori Axa, caos in consiglio: si prova una variazione di bilancio

Nei giorni scorsi l'ente ha comunicato all'azienda di non avere risorse per pagare le 31 unità che si occupano di custodia, manutenzione, front-office. Da lunedì prossimo servizi sospesi. Tensione durante l'assemblea: una donna accusa un malore

LECCE – Tensione alle stelle questa mattina durante i lavori del consiglio provinciale. Da ieri è in corso un'occupazione dei lavoratori di Axa, che per conto dell’ente svolgono il servizio di manutenzione, front-office e custodia che da lunedì mattina dovrebbe essere sospeso. La discussione, che prevedeva altri punti all’ordine del giorno, è stata dirottata sulla vertenza che da lunedì potrebbe tramutarsi nella parola licenziamento.

La Provincia di Lecce, infatti, nei giorni scorsi ha comunicato all’azienda di non avere più i fondi necessari per il pagamento di 31 unità, tra donne e uomini dislocati oltre che nelle sedi istituzionali anche in quelle museali e culturali, il licenziamento è dietro l’angolo. Sono volate parole grosse nell’aula di Palazzo dei Celestini, inviti alle dimissioni in massa, una donna, in preda all’agitazione, ha avuto bisogno dell’intervento del personale del 118 per un controllo.

I lavoratori hanno sollecitato, quasi imposto, iniziative urgenti. Dopo gli interventi di alcuni consiglieri di maggioranza e di 20150313_104944-2minoranza, è stato deciso di provare la strada, niente affatto scontata, di una variazione di bilancio. Per la Provincia un’altra grana, dopo quella che riguarda le società partecipate e la questione del ridimensionamento della pianta organica. Vicende che nelle scorse settimane hanno prodotto episodi concitati al pari di quello odierno.

La ridefinizione dell’ente e delle sue competenze passa da alcuni passaggi obbligati: gli uffici tecnici della Regione Puglia hanno chiesto da giorni tutti i bilanci con nota integrativa: si tratta di sapere chi fa cosa per conto della Provincia di Lecce e, non da ultimo, quante unità lavorative sono effettivamente in servizio, prima di dare il via libera a qualsiasi operazione di tagli. La situazione è in fieri: nel pomeriggio l’assise dovrebbe tornare a riunirsi per dare seguito alla variazione di bilancio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori Axa, caos in consiglio: si prova una variazione di bilancio

LeccePrima è in caricamento