Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Elezioni comunali: il candidato del M5S a Lecce è un medico di 56 anni

Arturo Baglivo è un chirurgo in servizio presso il "Vito Fazzi". L'investitura sarà ufficiale dopo la certificazione da parte dello staff centrale

Una foto di Baglivo dal suo profilo Fb.

LECCE - Il candidato del M5S per le elezioni comunali a Lecce sarà, salvo colpi di scena, il medico Arturo Baglivo, di 56 anni. Serve infatti la certificazione dello staff centrale prima dell'annuncio in via ufficiale.

L'obiettivo minimo è di migiorare il dato del giugno del 2017; il M5S ha ottenuto in quella tornata il 5 per cento dei voti di lista, mentre il suo candidato sindaco, Fabio Valente, il 6,33 risultando poi l'unico eletto in consiglio comunale. Da allora ad oggi le elezioni politiche di marzo scorso hanno però dato una grande inizione di fiducia: nel collegio uninominale 7, di cui faceva parte il capoluogo, Michele Nitti ha ottenuto il 40 per cento. Nel Salento come in tutto il Centro Sud il M5S ha conseguito risultati eccellenti.

Resta da capire, dunque, quanto il vento in poppa a livello nazionale possa spingere il candidato alle amministrative, consultazioni nelle quali la conoscenza diretta e il radicamento sul territorio contano sempre più rispetto all'orientamento ideologico.

Attualmente chirurgo al "Vito Fazzi" di Lecce, Baglivo si è laureato al'Università di Bari e ha prima frequentato il liceo scientifico "De Giorgi". Appassionato di micologia, è impegnato nel volontariato. Una conferenza stampa con tutti i candidati della lista sarà convocata non appena concluse positivamente le procedure di certificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali: il candidato del M5S a Lecce è un medico di 56 anni

LeccePrima è in caricamento