Martedì, 3 Agosto 2021
Politica

Primarie: Lecce, a Bersani il 62 per cento. I "vendoliani" scelgono il segretario

Nel capoluogo salentino i "renziani" ottengono un risultato ben oltre la media regionale. Tra il primo turno e il ballottaggio perso il 23 per cento degli elettori: la metà degli elettori di Vendola potrebbe aver disertato le urne

Il segretario del Pd al voto (@TM News/Infophoto).

LECCE – Pier Luigi Bersani si è imposto a Lecce con il 62 per cento dei voti,  un dato leggermente al di sopra della media nazionale (60), ma nettamente inferiore a quello regionale (71) e provinciale (70,5): su 3307 votanti – una scheda bianca, sette le nulle – il segretario del Partito democratico ha avuto 2051 preferenze contro le 1248 per Matteo Renzi, pari al 38 per cento.primarie-2-3

Domenica 25 novembre, in occasione del primo turno, si erano recati al seggio 4326 leccesi, di cui 1905 avevano votato per  Nichi Vendola (44,1%). Bersani aveva raccolto 1250 consensi (28.9 %), Renzi 1115 (25,8%). Residuali i risultati degli altri due candidati, Laura Puppato (0,7%) e Bruno Tabacci (0,5%).

La prima lettura del voto pone innanzitutto in evidenza un calo dell’affluenza del 23,6 per cento, di gran lunga maggiore della flessione a livello nazionale e questo dato può essere imputabile al flusso degli elettori “vendoliani” : circa la metà di coloro che hanno votato al primo turno potrebbe infatti aver disertato i seggi, mentre l'altra metà  che invece ha partecipato al ballottaggio ha scelto di votare per Bersani, così come aveva indicato il presidente della Regione Puglia, tranne che per una piccola percentuale. Il condizionale resta d'obbligo, ma l'ipotesi appare più che verosimile.

Alcuni dati dalla provincia, quando mancano solo pochi seggi per ottenere il quadro completo: a Bersani il 70,5 per cento dei voti, a Renzi il 29,4. Sensibile il calo dell'affluenza: meno 25 per cento. A Nardò Bersani ha avuto 450 voti contro 365 di Renzi; a Galatina il segretario ne ha avuti 440 contro i 264 di Renzi; a Otranto ha prevalso il sindaco di Firenze con 170 voti contro i 130 d Bersani; Leverano: 360 Bersani, 187 Renzi; Copertino: 458 Bersani, 149 Renzi; Alezio: 203 Bersani, 58 Renzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie: Lecce, a Bersani il 62 per cento. I "vendoliani" scelgono il segretario

LeccePrima è in caricamento