Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Calimera: Francesca De Vito presenta la nuova squadra al Comune

Vicesindaco è stato nominato Antonio Montinaro. Assessorati a Virginia Panese, Serenella Pascali e Antonio De Luca. "Ho scelto di affidare le deleghe puntando sulle competenze e sulle esperienze oltre che sulla composizione politica e sul consenso dei candidati del Gruppo Buongiorno Calimera"

Francesca De Vito. Sotto, nell'ordine: Montinaro, Panese, De Luca e Pascali.

CALIMERA – Nel consiglio comunale che si è tenuto oggi alle 19 (e che è stato trasmesso per la prima volta in streaming su Internet), presso la sala consiliare del Municipio di piazza Del Sole di Calimera, Francesca De Vito, che ha vinto la competizione elettorale per la carica di sindaco alle ultime consultazioni, ha comunicato la nuova giunta.

De Vito, 45enne, ha tenuto per sé la delega ai Lavori pubblici e all’Urbanistica. Vicesindaco è stato nominato Antonio Montinaro, con delega assessorile alle Politiche ambientali, Igiene pubblica, Museo, Benessere degli animali, Risorse umane, Attività produttive e Innovazione. Bilancio, Programmazione economica ed economato, Patrimonio e partecipate, Politiche comunitarie, Legalità, Trasparenza e Cittadinanza attiva spettano invece alla giovane a Virginia Panese, 26enne.

Assessore esterno alle Politiche di welfare, inclusione, Pari opportunità, Politiche giovanili, Istruzione e Cultura, Serenella Pascali, 47enne anni. Sport, associazionismo e Promozione del territorio sono le deleghe affidate ad Antonio De Luca.

“Ho scelto di affidare le deleghe puntando sulle competenze e sulle esperienze oltre che sulla composizione politica e sul consenso dei candidati del Gruppo Buongiorno Calimera” – ha spiegato la neo eletta sindaca Francesca De Vito.

“La prima scelta che abbiamo condiviso con il gruppo consiliare – aggiunge - è la rinuncia al gettone di presenza dei consiglieri e, all’interno dell’esecutivo, lo storno di una quota delle indennità previste per gli amministratori in favore di un fondo vincolato alla realizzazione di attività per tutta la comunità calimerese”.

Qualche nota sulla squadra che comanderà il Comune griko nei prossimi cinque anni.

Antonio Montinaro-2Francesca De Vito, ha una laurea in operatore giuridico d’impresa con corso di perfezionamento e aggiornamento professionale sulle nuove tecnologie di diritto contemporaneo. Dal 1999 in servizio a tempo indeterminato presso la Provincia di Lecce come istruttore economico finanziario. A Calimera è già stata assessore ai Servizi cociali, Cultura e Pubblica istruzione presso il Comune dal 1996 al 2005 e consigliere comunale nel quinquennio seguente.

Ha esperienze sui temi delle politiche sociali, del non profit, della scuola e dell’istruzione, partecipando a numerosi convegni e seminari di studio e informazione in qualità di relatore.

Antonio Montinaro, 38enne, è ingegnere (laurea al Politecnico di Torino) e ha operato all'interno dell'Associazione ingegneria senza frontiere. A Torino, ha svolto il servizio civile presso l’Ecoistituto del Piemonte, dove ha iniziato ad occuparsi di tematiche ambientali e legate al risparmio energetico.

Virginia Panese-2Attualmente svolge la sua attività da libero professionista a Calimera dal 2005 nell’ambito dell’edilizia occupandosi prevalentemente di progettazione edile, risparmio energetico e sicurezza sui luoghi di lavoro, discipline per le quali svolge attività di formazione professionale.

Nel 2005 è stato fra i fondatori dell’Associazione Polemonta con il cui sostegno nel 2010 è stato eletto consigliere comunale nelle fila di “Calimera che vorrei” ricoprendo il ruolo di consigliere di minoranza.

Virginia Panese, laureanda in Scienze politiche e delle Relazioni internazionali all'Università del Salento, ha esperienze lavorative temporanee e occasionali. Dal 2010 iscritta ai Giovani democratici e al Partito democratico, che da un anno e mezzo rappresenta in qualità di segretaria cittadina a Calimera.

Antonio De Luca-2Antonio De Luca, 59enne, da anni è attivo nel campo della solidarietà, presidente dell'associazione di volontariato Liberi di volare. È impegnato in ambito sportivo come organizzatore di eventi ed è arbitro amatoriale.

Serenella Pascali, pedagogista, counsellor, esperta di dipendenze patologiche, ha conseguito il master in Management sociosanitario all'Università di Bari. Dal 1992 svolge attività di formazione, progettazione e ricerca per enti pubblici e organizzazioni non profit, sui temi delle politiche sociali, sociosanitarie, comunicazione, cittadinanza attiva e volontariato.

Serenella Pascali-2Dal 2004 fa parte del Gruppo per l’assistenza tecnica alla programmazione sociale della Regione Puglia. Dal 2012 è funzionario dell'assessorato al Welfare della Regione per cui svolge attività di assistenza tecnica alla programmazione sociale per l'attuazione della riforma del sistema regionale dei servizi sociali ed è responsabile della comunicazione dell’assessorato regionale.

Dal 2009 è giornalista pubblicista, scrive per testate nazionali e locali occupandosi prevalentemente di informazione sociale e ambientale: è caporedattore della rivista “Volontariato Salento”, corrispondente per la Puglia di “Redattore Sociale”, direttrice responsabile della rivista “Assist Sportivo”. È vicepresidente di due associazioni di volontariato che si occupano di ambiente, disabilità e minori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calimera: Francesca De Vito presenta la nuova squadra al Comune

LeccePrima è in caricamento