menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto Ansa, Conte e Sandrino.

Nella foto Ansa, Conte e Sandrino.

Campanella per "svegliare" il governo: regalo al premier del ragazzo autistico

A margine del confronto con il segretario della Cgil, Landini, il presidente del Consiglio dei Ministri ha incontrato il 13enne salentino già conosciuto a Bari

LECCE - Quella campanella in ceramica ha un valore speciale per il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte. Ragalatagli da Sandrino, un ragazzo salentino affetto da autismo, servirà a ricordare al premier, durante le riunioni del governo, l'impegno assunto in favore dei cittadini disabili e delle loro famiglie.

Il particolare omaggio gli è stato consegnato di persona dal 13enne, che aveva già incontrato Conte a Bari, nel mese di aprile, quando il ragazzo fece recapitare al premier una lettera. Il presidente del Consiglio, del resto, ha tenuto per sé la delega alla Disabilità ritenendo un obiettivo suo personale prima che una priorità del governo che presiede, dare maggiore dignità ai disabili, alle persone che li assistono, alle famiglie.

L'incontro tra Conte e Sandrino è avvenuto a margine del dibattito con il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, al Teatro Apollo di Lecce nel corso delle "Giornate del Lavoro". Anche in questa circostanza Sandrino ha consegnato una lettera scritta insieme ai suoi compagni di classe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento