Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

"Campus universitario, ecco la nostra verità"

I Socialpopolari diramano due documenti contenenti la cronologia dell'iter seguito e gli atti amministrativi. "Il bando fu fatto in piena estate - accusa De Cristofaro -, periodo meno indicato"

decristofaro-2

Due lunghissimi documenti diramati dai Socialpopolari per la Regione Salento. Due lunghissimi testi per attestare l'infinto, tortuoso e, stando alle parole di Mario De Cristofaro, candidato sindaco, poco chiaro itinerario per la costruzione di una "Casa dello studente". Attori principali chiamati in causa: Socoge, Comune, Inail, Università. Fu proprio a causa della mancate risposte ai quesiti posti in merito al bando che De Cristofaro, il 7 maggio scorso, saltò il confronto con Confindustria.

"Non sono il lattiere di Confindustria - spiegò nell'occasione - né uno stolto o una pedina nelle mani dell'ordine degli architetti e degli ingegneri della provincia. Diversi mesi fa mi sono rivolto proprio a Confindustria in seguito alla pubblicazione del bando comunale del 4 agosto 2006 ('periodo meno indicato', ha puntualizzato oggi, Ndr)inerente la manifestazione di disponibilità alla realizzazione, insieme ad altri enti del territorio, di una struttura da destinarsi a residenza studentesca. Bene, mio interesse era che il settore edile di Confindustria e gli ordini di architetti ed ingegneri controllassero che quel bando fosse stato realizzato seguendo i principi della legalità, della chiarezza e della trasparenza ma la mia richiesta è stata disattesa, anzi completamente snobbata".

E' dunque questa una delle diverse battaglie del vulcanico Mario, in seno ad una campagna elettorale che si sta inasprendo di ora in ora, con accuse al vetriolo che provengono da cinque lidi diversi. Un "tutti contro tutti" (o un "quattro contro uno", come contrattacca Paolo Perrone) in cui non si risparmiano sentenze forti e persino denunce. Ed ecco ora questa nuova uscita, sempre su suoli e sull'urbanizzazione della città, in sostanza l'arma che De Cristofaro ha affilato più volte. I due documenti, il primo riguardante l'iter dal 22 ottobre 2001 ad oggi ("I Fatti"), il secondo contenente diversi atti amministrativi, sono allegati in formato Pdf a questo articolo, a beneficio dei lettori.

Il documento ribattezzato "I Fatti"

Gli atti amministrativi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Campus universitario, ecco la nostra verità"

LeccePrima è in caricamento