Politica

"Stop alle Fse, liberalizzare il trasporto pubblico locale"

Il capogruppo in consiglio regionale chiede più gare per passare ad una nuova fase. D'accordo il vice presidente della Provincia di Lecce, Fernando Coppola

LECCE –  "Chiudere con Fse e indire quanto prima più gare ad evidenza pubblica, per lotti di dimensione ridotta e differenti per modalità di trasporto, affidando i servizi ad altri". A chiederlo è Andrea Caroppo, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale.

“Per rimettere in piedi Fse ci vorranno non solo tante altre centinaia di milioni di euro di tutti i cittadini – spiega l’esponente del centrodestra - ma soprattutto decenni: i pugliesi non possono attendere né continuare a essere derubati. Né possono attendere i lavoratori sulle cui spalle cadrà l’onere del risanamento - già si profilano tagli alle retribuzioni e licenziamenti massivi - se il governo e la Regione si ostinano a foraggiare questo ‘circo’: l’esperienza rivela invece che, dove società pubbliche hanno ceduto il passo, il personale è stato pressoché interamente riassunto dai privati vincitori, cosa che si può ben garantire attraverso idonee clausole sociali”.

Caroppo crede che sia quella della liberalizzazione l’unica via per offrire ai passeggeri “servizi migliori limitandone il peso sulle finanze pubbliche. Tanto avviene non solo anche in altre regioni italiane ma già nel nord della Puglia, dove alcuni collegamenti sono gestiti da operatori privati con risultati certamente migliori di quelli oggi garantiti da Fse".

A sostegno della posizione del consigliere di Forza Italia arrivano le dichiarazioni di Fernando Coppola, vice presidente della Provincia di Lecce, eletto nella lista del Nuovo Centro Destra e poi passato in Forza Italia: “Autobus e treni che si incendiano, corse sospese senza preavviso, lavoratori e studenti appiedati, sono episodi all’ordine del giorno che paralizzano la mobilità dei salentini costringendoli a far da sé, e questo nonostante da decenni, pagando le tasse, sovvenzionino la società pubblica Fse. Per la giunta Emiliano è venuto il momento di chiudere la pagina dei carrozzoni utili solo a fare clientele ed è venuto il momento di pensare ai cittadini”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stop alle Fse, liberalizzare il trasporto pubblico locale"

LeccePrima è in caricamento