Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Cartoline dalle vacanze, la critica di Nuovi Orizzonti

L'associazione politico-culturale attacca gli amministratori per la gestione del verde pubblico e la cattiva immagine della città lasciata ai vacanzieri di agosto. Dubbi su Cinque vele e bandiera blu

CIMG2047

OTRANTO - L'estate sta finendo, ma è tempo di prime analisi sulla stagione, che si sta concludendo ad Otranto. È spietata la disamina dell'associazione politico-culturale "Nuovi Orizzonti" che torna a pubblicare un manifesto, in cui espone le "cartoline delle vacanze", evidenziando in maniera ironica e pungente la cattiva gestione ambientale e del verde pubblico nella città dei Martiri.

Con degli scatti piuttosto eloquenti, il gruppo fotografa alcuni dei luoghi lasciati impressi agli ospiti e a tutti i turisti che hanno visitato Otranto ad agosto; nell'elenco si legge: "parcheggi 'coperti' dalle palme secche e da abbattere (che hanno svolto anche una buona funzione ombreggiante per le auto in sosta)"; "Ecocentri con deposito esterno (dato che i cancelli erano perennemente chiusi) oltre a discariche varie in giro per Otranto", "Ingressi accoglienti con il verde molto trascurato, marciapiedi ed insegne in disordine".

Dall'associazione si domandano: "Come mai tutte le pinete (in particolare Frassanito) erano prive del servizio raccolta e si presentavano in uno stato indecente, vere e proprie aree di stoccaggio rifiuti? Sono ormai 4 anni che il servizio di raccolta rifiuti non riesce a raggiungere almeno il livello degli anni precedenti". Ed ancora: "Perché le varie aree cittadine hanno avuto una raccolta insufficiente ed inadeguata?".


"Speriamo - proseguono dall'associazione - che con i fondi della Tassa di soggiorno si riescano a risolvere questi problemi. Sia che dipendano da carenze organizzative, che da problemi economici, questi disservizi hanno fatto sorgere una domanda spontanea in tutti i turisti: ma come ha fatto questa città ad ottenere le Cinque vele e la Bandiera blu? Si mette persino in dubbio il nostro vanto decennale di città pulita ed ecologica". "Auguriamoci - conclude il manifesto - un futuro migliore per la nostra città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartoline dalle vacanze, la critica di Nuovi Orizzonti

LeccePrima è in caricamento