Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica Cavallino / Via Palmiro Togliatti

Cavallino, una nuova piazza e il mercato coperto: rivive la periferia

Domani, alle 17, si terrà la cerimonia di inaugurazione della piazza intitolata a Francesco Castromediano di Lymburgh in via Columbi, e dell’adiacente mercato coperto “Li Columbi” su via Casalegno. Aree a verde, pavimentazione in pietra viva tredici i box per il commercio

CAVALLINO - Un nuovo spazio di aggregazione sociale e un mercato coperto per Cavallino, per il gusto di vivere anche la periferia. Domani, alle 17, si terrà la cerimonia di inaugurazione della piazza intitolata a Francesco Castromediano di Lymburgh in via Columbi, e dell’adiacente mercato coperto “Li Columbi” su via Casalegno.

La realizzazione della piazza rientra nei Programmi integrati di riqualificazione delle periferie (primo stralcio), ed ha visto interventi di completamento delle aree periferiche fra le vie Togliatti e Columbi. La piazza è stata costruita su un’area di circa 2mila metri quadri che era in stato di abbandono.

Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti il sindaco di Cavallino Michele Lombardi e l’assessore alla Cultura Gaetano Gorgoni. L’area è stata riqualificata con aree a verde e zone pavimentate con pietra viva, secondo tradizione locale. L’illuminazione è garantita da pali artistici in ghisa e corpi illuminanti a led. Il mercato coperto si compone di tredici box, di cui undici destinati ad attività alimentari, assegnati attraverso selezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavallino, una nuova piazza e il mercato coperto: rivive la periferia

LeccePrima è in caricamento