rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica Uggiano La Chiesa / Rubrichi

Apre in via Rubrichi il centro riabilitativo diurno per i diversamente abili

Il Comune di Uggiano La Chiesa e la società Chora "Ala di Riserva Srl" col patrocinio dell'Asl Lecce inaugurano domenica prossima la struttura semiresidenziale per 20 utenti maggiorenni con disabilità presso il centro polivalente

UGGIANO LA CHIESA - Il Comune di Uggiano La Chiesa e la società Chora "Ala di Riserva Srl", col patrocinio dell'Asl Lecce, organizzano per domenica 30 marzo, alle ore 10.30, l'inaugurazione del nuovo centro diurno riabilitativo per disabili "Ala di riserva Don Tonino Bello” presso il centro polivalente in via Riccardo Rubrichi a Uggiano.

Si tratta di una struttura semiresidenziale destinata ad un numero di 20 utenti maggiorenni, in situazione di disabilità lieve o che già hanno svolto il percorso riabilitativo individuale e per ciascun utente sarà predisposto un piano individualizzato di assistenza (Pai) all'interno del quale verranno indicati gli obiettivi da raggiungere, i contenuti e le modalità di intervento.

Il nuovo centro offrirà un'ampia gamma di servizi, di funzioni e di attività, tra cui: servizio di accoglienza, attività di cura e assistenza alla persona, attività ricreative e di socializzazione, attività culturali e religiose, assistenza infermieristica e medica di base e riabilitazione motoria.

Parteciperanno all'inaugurazione Valdo Mellone, il direttore generale Asl Lecce, Virna Rizzelli, il direttore del distretto di Poggiardo, Giancarlo Piccinni, presidente della fondazione Don Tonino Bello e vari rappresentanti istituzionali e autorità civili e religiose.

“Per la mia comunità – spiega il sindaco Salvatore Piconese - è un grande risultato politico e istituzionale, poiché la nascita del nuovo centro riabilitativo era tra gli obiettivi della mia Amministrazione comunale. Finalmente dopo un lungo lavoro nell'ambito delle politiche sociali possiamo mettere a disposizione dell'intero territorio, così come ci eravamo prefissi appena insediati nel 2010, una struttura d'eccellenza nel campo socio-assistenziale. E siamo ancor più felici poiché dedicheremo a Don Tonino Bello il nuovo centro, seguendo così i suoi insegnamenti e la sua parola”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre in via Rubrichi il centro riabilitativo diurno per i diversamente abili

LeccePrima è in caricamento