Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Qualità della vita, nel Leccese si vive sempre peggio: perse altre dieci posizioni

Secondo l'indagine annuale pubblicata dal Sole 24 ore, su 107 province dello Stivale, quella salentina scende dal 90esimo al centesimo. Il primo posto se lo aggiudica invece il Ravennate. Sono 36 i parametri valutati dalla commissione

Un'immagine di Lecce

LECCE - Entrambe sono state candidate nella sfida a sei per il titolo di capitale europea 2019. Nessuna delle due l’ha spuntata, ma ora Ravenna batte Lecce per qualità della vita: non solo riferito alla città capoluogo ma all'intera provincia. E batte tutte le altre dello Stivale, aggiudicandosi la prima posizione della classifica annuale pubblicata dal Sole 24 ore.

Mentre la provincia romagnola scavalca Trento – che per quest’anno scende alla seconda posizione – nell’indagine 2014 il Leccese resta il fanalino di coda tre i 107 ambiti provinciali dello Stivale. Dal 90esimo posto, infatti, passa al centesimo, sulla scorta dei 36 parametri scelti dalla commissione, suddivisi in sei macroaree come tenore di vita, affari e lavoro, servizi ambiente e salute, popolazione, ordine pubblico e tempo libero.

Il terzo posto se lo aggiudica Bologna, il quarto Belluno e il quinto il Senese. A seguire, nelle restanti posizioni della top ten, province dell’Emilia Romagna, e della Toscana. Ultima, ancora più giù del Salnto, l'Agrigentino. Nelle posizioni immediatamente vicine, tanto per confermare il trend degli ultimi anni, altre zone del Mezzogiorno. Del Sud, infatti, sembrano salvarsi soltanto tre città sarde: Sassari, Nuoro, Olbia-Tempio.  

Consulta l'indagine sulla qualita-vita-pagella-2014

ERRATA CORRIGE

Per un errore dell'autrice, il testo è stato calibrato sulle città capoluogo e non sulle province, che sono invece l'ambito dell'indagine annuale. Ce ne scusiamo con i lettori e ringraziamo coloro che hanno segnalato l'equivoco alla redazione con i proprio commenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, nel Leccese si vive sempre peggio: perse altre dieci posizioni

LeccePrima è in caricamento