Politica Leuca / Via Leuca

Nuove aree a pagamento? Il comitato chiede un incontro al sindaco

Si chiama "Stop alle strisce blu" e al quartiere Leuca ha raccolto le firme di residenti e commercianti contro l'ipotesi, ventilata di recente, di delimitare altre zone a sosta tariffata tra viale Marche e strade limitrofe

LECCE - L'ipotesi, circolata nelle scorse settimane, che nel prossimo futuro possano essere delimitate nuove aree di sosta a pagamento sta suscitando già diverse proteste. Sgm ha smentito di aver redatto una bozza sulla base delle indicazioni che avrebbe ricevuto dall'amministrazione comunale, ma i contrari già si organizzano.

Il comitato "Stop alle strisce blu" (portavoce Giovanni Manzo) ha protocollato in Comune la richiesta di un incontro al sindaco: sono state raccolte molte firme, di cui solo 80 di esercenti della zona tra via Leuca e viale Marche, una delle porzioni di "territorio vergine" che potrebbero essere colorate di blu, per dire chiaro e tondo al sindaco, Paolo Perrone, che di parcheggi a pagamento non c'è alcuna voglia. I commercianti temono infatti per i loro affari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove aree a pagamento? Il comitato chiede un incontro al sindaco

LeccePrima è in caricamento