Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Fornari tiene il punto: "Sindaco eletto dal voto dei leccesi, saremo al suo fianco"

Il promotore del movimento "Una buona storia per Lecce" è stato tra i primi sostenitori della candidatura di Salvemini

Fornari e Salvemini in campagna elettorale.

LECCE - Tra i primissimi sostenitori della candidatura di Carlo Salvemini a sindaco della città di Lecce, tanto da promuovere una raccolta firme on line , Giuseppe Fornari è intervenuto con una nota appena appresa la notizia relativa alla sentenza del Consiglio di Stato che ribalta i rapporti di forza nell'assise comunale leccese attribuendo sei seggi al centrodestra a scapito della coalizione del primo cittadino.

"Naturalmente, noi, rispettiamo questa sentenza come tutte - chiarisce il promotore del movimento Una Buona storia per Lecce -.  L’esatto contrario di quanto fatto nei mesi scorsi in modo scomposto dai nostri avversari politici. Rispettiamo anche questa pronuncia e, dunque, non grideremo al golpe, non faremo cenno a deliranti ipotesi di attentati contro la democrazia. Il Consiglio di Stato ha deciso e noi, con serietà, ne prendiamo atto". 

"Al sindaco Carlo Salvemini, democraticamente ed inequivocabilmente eletto dai cittadini leccesi, il compito di guidare questa fase - prosegue Fornari -. Non solo perché è il sindaco scelto dagli elettori ma anche perché in questi anni, dall’opposizione prima e alla guida del governo cittadino poi, si è guadagnato, per quanto mi riguarda e per quanto riguarda Una Buona Storia per Lecce, il ruolo di leader indiscusso del centrosinistra cittadino. Saremo al suo fianco dunque, qualsiasi sarà lo scenario che si aprirà nei prossimi giorni. Al fianco del sindaco, lealmente e con la determinazione di chi sa che è Carlo Salvemini il miglior sindaco che Lecce possa avere. Insieme agli altri alleati, con il sindaco, su questo nessuno abbia dubbi, decideremo nell’esclusivo interesse di Lecce di tutti i cittadini leccesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornari tiene il punto: "Sindaco eletto dal voto dei leccesi, saremo al suo fianco"

LeccePrima è in caricamento