Politica Centro / Viale Michele de Pietro

Ex Enel, tre mesi per ultimare i dettagli nel parcheggio: sono 750 i posti auto

I membri della commissione consiliare di Controllo hanno fatto un sopralluogo presso la struttura di viale De Pietro: mancano gli impianti negli ultimi due piani interrati. L'attuale proprietà ha confermato che la vendita del parcheggio è di fatto chiusa

LECCE – Per completare il parcheggio su tre livelli interrati presso l’ex Enel servono tre mesi. Ma perché i lavori proseguano è necessario prima che riprendano. Oggi, presso l’edificio di nuova costruzione in viale De Pietro, si sono recati i componenti della commissione consiliare Controllo: la struttura, forte di 750 posti auto, è considerata strategica per l’adozione del piano della mobilità che giace nei cassetti dell’amministrazione da diversi anni.

A Lecce il traffico resta uno dei talloni d’Achille e più questioni si sovrappongono trasformando il centro cittadino in una selva di clacson e smog, almeno in alcuni giorni e in determinate fasce orarie: la regolamentazione dell’accesso alla Ztl deve ancora approdare in consiglio comunale, mentre il ricorso ai mezzi pubblici appare prerogativa solo di anziani, studenti e cittadini di origine straniera. Per il resto, una testa, un’auto.

Al sopralluogo, che segue quello della scorsa settimana presso il cantiere di piazzetta Tito Schipa, erano presenti anche il responsabile della Fervida Costruzioni, un consulente e il coordinatore dei progettisti. Allo stato attuale, il secondo e il terzo piano interrato sono ancora privi di impianti. Tutti locali realizzati a partire dal piano terra sono stati venduti mentre è in dirittura d’arrivo la cessione del parcheggio. La proprietà ha fatto sapere di aver inoltrato già due mesi addietro uno schema di convenzione all’amministrazione comunale con la quale determinare oltre all’uso pubblico del bene anche la disciplina dei ticket per la sosta. Un passaggio, quest’ultimo non certo obbligatorio, anche perché l’investimento è stato esclusivamente di natura privata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Enel, tre mesi per ultimare i dettagli nel parcheggio: sono 750 i posti auto

LeccePrima è in caricamento