Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Commissione per le pari opportunità di Trepuzzi: al via il corso sull’educazione socio-affettiva

Affettività e sessualità, contraccezione e prevenzione, interruzione volontaria di gravidanza, malattie sessualmente trasmissibili, violenza di genere ed omofobia nei corsi partiti il 13 marzo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

TREPUZZI - Affettività e sessualità, contraccezione e prevenzione, interruzione volontaria di gravidanza, malattie sessualmente trasmissibili, violenza di genere e omofobia, saranno i temi trattati durante il corso sull'educazione socio-affettiva, organizzato dalla Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Trepuzzi. Il corso prevede tre incontri che si svolgeranno, a partire dal 13 marzo, presso la Scuola media inferiore Papa Giovanni XXIII e coinvolgeranno gli alunni delle terze classi.

Il corso è finalizzato a sensibilizzare i giovani verso comportamenti responsabili nella relazione tra pari e a tutela della propria salute. La fase di vita della preadolescenza e dell'adolescenza racchiude anche lo sviluppo della sfera sessuale e diversi aspetti della personalità, che, andando al di là dell'identità corporea interessano l'identità psicologica e sociale della persona nelle sue dinamiche relazionali con gli altri. In questa direzione, educare alla sessualità non vuol dire solo stimolare nel ragazzo e nella ragazza una graduale presa di consapevolezza delle caratteristiche somatiche e fisiologiche proprie dei due sessi, ma soprattutto ampliare tale consapevolezza alle caratteristiche psico-sociali che la sessualità coinvolge. Si interviene, dunque, nel mondo dei preadolescenti e adolescenti per portarli a conoscere e riconoscere le varie forme di un problema, senza che l'adulto imponga norme e modelli di comportamento preconfezionati e per guidarli verso un atteggiamento positivo e critico, non precostituito, nei confronti della sessualità.


Il gruppo di lavoro che si occupa dell'educazione all'affettività ed alla sessualità per i ragazzi delle scuole è composto da Simona Caretto, ginecologa; Vera De Lorentiis, psicologa; e da tre componenti della Commissione Pari Opportunità, Katia de Pascalis, Ilaria Florio e Paola Tafuro. L'iniziativa è stata supportata da Maria Rita Del Prete, Consigliera Comunale delegata alle Pari Opportunità e dagli Assessori Gabriella Perrone e Luigi Renna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissione per le pari opportunità di Trepuzzi: al via il corso sull’educazione socio-affettiva

LeccePrima è in caricamento