rotate-mobile
Politica

Al via “Paridee”: con un concorso la parità di genere nelle mani delle associazioni

L'avviso pubblico lanciato dalla Provincia di Lecce scadrà il prossimo 27 febbraio. Potranno partecipare cooperative, associazioni, usufrunedo di tutti gli edifici e i locali messi a disposizione dall'ente. I vincitori parteciperanno alle attività per i prossimi otto mesi

LECCE – C’è tempo fino al prossimo 27 febbraio, per parteciapre all’avviso pubblico “Paridee”, promosso dalla Provincia di Lecce e dalla consigliera di Parità per la realizzazione di una rassegna culturale attraverso la presentazione di progetti relativi ad attività di sensibilizzazione ed educazione sul tema delle discriminazioni di genere.

L’inizativa mediante tavole rotonde, rappresentazioni di arte visiva e figurativa e laboratori didattici, si svolgerà anche grazie all’utilizzo di luoghi e locali individutai sull’intero territorio del Tacco, messi a disposizione dall’ente. Possono partecipare soggetti costituiti in forma di associazioni, cooperative, commissioni per le pari opportunità comunali, organismi di parità con sede nella provincia di Lecce. La domanda, con la documentazione richiesta, può essere spedita alla Provincia di Lecce, Ufficio della consigliera di Parità, Filomena D’Antini Solero, o consegnata a mano all’Ufficio archivio e protocollo di via Umberto I.

Il dirigente dell’Ufficio della consigliera di Parità, insieme ad una commissione di esperti, procederà alla verifica dei requisiti di ammissione e valuterà i progetti presentati secondo i criteri indicati nell’avviso pubblico. Una rappresentanza degli ammessi sarà coinvolta nella costituzione di una cabina di regia, per programmare e coordinare l’insieme delle attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via “Paridee”: con un concorso la parità di genere nelle mani delle associazioni

LeccePrima è in caricamento