Politica

Condotte presenta progetto definitivo porto turistico

La società, assieme all'amministrazione comunale, presenterà domani sera la il progetto definitivo alla città di Otranto: a circa tre anni dall'incontro preliminare, appuntamento piuttosto atteso

SDC11250

OTRANTO - Il porto turistico al centro dell'agenda amministrativa: si terrà domani sera, infatti, alle ore 19, presso Largo Porta Terra, la presentazione alla città del progetto per la realizzazione della strategica infrastruttura, attesa da circa quarant'anni. Prenderanno parte all'appuntamento i rappresentanti dell'amministrazione comunale e la società italiana Condotte d'Acqua.

Nel dicembre 2008, all'interno della Sala triangolare del Castello aragonese, la società presentò la soluzione preliminare del progetto, contestualmente alla propria richiesta di concessione demaniale. Da allora in poi, altre proposte progettuali furono successivamente presentati per concorrere nel procedimento di realizzazione del nuovo porto.

A distanza di quasi tre anni da quella presentazione, il percorso intrapreso si è tenuta una conferenza di servizi con vari enti ministeriali, regionali, e naturalmente con il comune di Otranto, approdando alla valutazione, che, tra le soluzioni presentate, quella più convincente sia apparsa proprio quella della società Condotte, con speciale riferimento ad aspetti come l'impatto ambientale, la sicurezza della navigazione e gli aspetti economici.


La società è stata, quindi, autorizzata a procedere nell'elaborazione e presentazione del progetto definitivo, depositato giovedì scorso presso gli assessorati regionali al Demanio e all'Ambiente e, ovviamente, presso Palazzo Melorio. L'amministrazione e Condotte hanno voluto presentare subito la soluzione progettuale adottata alla città e alle autorità del territorio, prima di intraprendere il cammino autorizzativo, che vedrà il confronto ulteriore con numerosi enti, competenti nei vari settori interessati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condotte presenta progetto definitivo porto turistico

LeccePrima è in caricamento