Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Una rotatoria per l'incrocio maledetto: voto unanime dei consiglieri

L'intersezione tra la Provinciale per Frigole e via Roggerone è stata spesso teatro di sinistri, anche mortali. Il progetto stima un costo di 300mila euro

LECCE - Con l'approvazione all'unanimità della delibera di giunta, il consiglio comunale ha dato il via libera alla realizzazione di una rotatoria tra la strada provinciale per Frigole e via Roggerone, teatro di numerosi incidenti stradali, alcuni dei quali purtroppo mortali: nel luglio del 2015 perse la vita un giovane di 28 anni, a settembre scorso un anziano. 

Da troppi anni si chiedeva la messa in sicurezza di quel tratto di strada, al settimo chilometro in direzione della marina leccese: il voto favorevole di tutte le forze politiche è stato sostanzialmente un atto dovuto. La previsione di una rotatoria era già inserita nel piano triennale delle opere pubbliche dalla precedente amministrazione, ma senza copertura finanziaria.  A ottobre scorso la giunta Salvemini ha reperito il finanziamento di 300mila euro per il progetto presentato a luglio dal geometra Francois Torsello che aveva ricevuto ai primi di giugno l'incarico di studiare la fattibilità tecnica ed ecomomica.

La rotatoria avrà un diametro di 40 metri, con una corona giratoria di sette metri e un anello esterno per una pista ciclopedonale di un metro e mezzo, con pavimentazione colorata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una rotatoria per l'incrocio maledetto: voto unanime dei consiglieri

LeccePrima è in caricamento