Politica

"L’estirpazione degli ulivi non ferma la Xylella"

Il convegno a Martano venerdì 26 febbraio 2016 alle ore 17,30

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Venerdì 26 Febbraio 2016 alle ore 17:30 presso la sala congressi "C. Wojtyla" di Piazza Caduti a Martano si terrà un convegno aperto al pubblico dal titolo "L'estirpazione degli ulivi NON FERMA la Xylella". Il convegno è organizzato dall'Associazione per lo sviluppo sostenibile Fare Territorio in collaborazione con il Comune di Martano e l'Unione dei Comuni della Grecía Salentina.
Di seguito si riporta il programma con gli interventi.

SALUTI:
Fabio Tarantino, Sindaco di Martano - Rappresentante Unione Comuni Grecìa Salentina
Giulia Durante - Consigliera Comune di Martano con delega all'agricoltura
INTRODUZIONE:
Dott. Giuseppe Raho - Presidente Associazione Fare Territorio
Dott. Agr. Emanuele Gabrieli Tommasi - Tecnico Agricoltura Biologica
RELATORI:
Prof. Francesco Paolo Fanizzi - Professore presso l'Università del Salento, Dipartimento di scienze e tecnologie biologiche ed ambientali
"Monitoraggio dei trattamenti di contenimento delle patologie del disseccamento rapido dell'ulivo con tecniche di metabolomica basate sulla risonanza magnetica nucleare"
Prof. Claudio Ciccarone - Professore presso la Facoltà di Agraria, Dipartimento SAFE dell'Università di Foggia
"Eziologìa di CoDiRO: stato e prospettive delle ricerche scientifiche"
Prof. Belayev Anatoly - Responsabile della Cattedra della Protezione delle Piante dell'Università Agraria Statale di Novosibirsk, Russia. Fitopatologo, Dottore delle Scienze Agrarie
"Interazione dei batteri con la pianta di olivo e con l'agroecosistema"
Dott. Enrico De Lorenzis, Dott. Riccardo Panna -
Progetto pilota Fit.O.S. (Fitopatie Olivicole Salentine), la ricerca dei microrganismi patogeni nelle fitopatie olivicole
TRADUTTRICE:
Dott.ssa Svetlana Voronkova
MODERATORE:
Fernando Durante - Giornalista Nuovo Quotidiano di Lecce

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L’estirpazione degli ulivi non ferma la Xylella"

LeccePrima è in caricamento