Politica

Anche la madre di Noemi al corteo contro la violenza sulle donne

Domenica alle 18 partenza da Porta Napoli, a Lecce. All'iniziativa, promossa da un rete di associazioni, prenderà parte Imma Rizzo

Imma Rizzo, con occhiali da sole, al funerale della figlia.

LECCE – Una presenza particolare, quella di Imma Rizzo, animerà domenica il corteo contro la violenza, la cui partenza è prevista alle 18 da Porta Napoli, a Lecce.

La madre di Noemi Durini, la 16enne di Specchia il cui omicidio è stato confessato dal ragazzo con il quale aveva una tormentata relazione, ha fatto sapere ai promotori della manifestazione la volontà di esserci. Tre giorni dopo il funerale della figlia, dal capoluogo salentino una madre provata da un dolore che si fa anche fatica a immaginare, rilancerà la necessità di un impegno più stringente per scongiurare il ripetersi di episodi così assurdi e cruenti.

Del resto da tempo, temendo che il giovane potesse rivelarsi un pericolo per sua figlia, aveva fatto delle segnalazioni finite poi sul tavolo della procura dei minorenni. Ma non è servito a nulla. Il ministero della Giustizia ha avviato un’attività ispettiva e anche il Consiglio Superiore della Magistratura vuole vederci chiaro rispetto ad eventuali ritardi, omissioni, sottovalutazioni.

Il corteo è promosso da una rete di associazioni e ha visto l’adesione anche di alcuni Comuni: Casa delle Donne Lecce, LeA-Liberamente e Apertamente, Link, Studenti Indipendenti, CGIL Lecce, Coordinamento donne CGIL Lecce, Coordinamento donne SPI CGIL, Meticcia Aps, Blablabla, Seyf, Agedo Lecce, Lila, Arci Lecce, Arcigay Salento, Ra.Ne.-Rainbow Network, Associazione IDeA, Zei Spazio Sociale, Staffetta della Solidarietà, Rete Centri Antiviolenza Sanfra, Comune di Specchia, Collettivo Terra Rossa, Università Popolare Asylum, Laboratorio Beth, Gus Puglia, Associazione una buona storia per Lecce, Lecce Città Pubblica, Officine Culturali Ergot, Democrazia Atea, Comune di Trepuzzi, Commissione Pari Opportunita' – Trepuzzi, Associazione Alveare Lecce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la madre di Noemi al corteo contro la violenza sulle donne

LeccePrima è in caricamento