Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Alba Service sul baratro, D'Autilia si dimette: "Ho fatto il possibile per evitare il peggio"

Con un lettera l'amministratore delegato ha comunicato al presidente della Provincia l'irreversibile passo indietro, lamentando solitudine nello sforzo di trovare una via d'uscita alternativa ai licenziamenti. L'ente non può garantire nemmeno i servizi minimi

LECCE – “Da questa esperienza ho imparato che nessuna battaglia può essere vinta in solitudine”. Damiano D’Autilia ha rassegnato con effetto immediato le dimissioni da amministratore unico di Alba Service.

La società interamente partecipata dalla Provincia di Lecce naviga da tempo in cattive acque, stretta nella morsa della riduzione della copertura finanziaria fornita dall’ente, insufficiente alla copertura dei servizi minimi, tra cui la manutenzione delle. I lavoratori hanno più volte manifestato per richiamare l’attenzione sui ritardi nei pagamenti degli stipendi e sull’assoluta incertezza riguardo il proprio futuro.

dautilia-3-2In una lettera inviata al presidente della Provincia, Antonio Gabellone, D’Autilia lamenta la mancanza di azioni risolutive a fronte di tutti i tentativi posti in essere per scongiurare l’ultima opzione possibile e cioè i licenziamenti. Ricorda di essere andato, nella ricerca di una via d’uscita, “ben oltre” le sue competenze e di aver lavorato in solitudine, in un contesto “ostile” condizionato dalla salvaguardia di “dinamiche personali” interne all’ente.

L’ex amministratore non esita a parla di “un apparato arroccato nelle proprie posizioni e chiuso rispetto a qualsiasi soluzione che potesse riguardare la società” ed è evidente che la sua decisione è maturata davanti alla consapevolezza che oramai la situazione sta volgendo al peggio: “Io intanto mantengo l’impegno preso fin dall’inizio con i lavoratori: come sostenuto mai mi macchierei le mani del loro sangue, soprattutto in considerazione del fatto che non sono mai stato messo nelle condizioni neppure di salvaguardare le attività prioritarie e i servizi minimi, con tutte le conseguenze negative che ne sono seguite”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alba Service sul baratro, D'Autilia si dimette: "Ho fatto il possibile per evitare il peggio"

LeccePrima è in caricamento