Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

De Cristofaro: "Chiarezza sui servizi aggiuntivi"

Il candidato sindaco per i Socialpopolari punta il dito sulle contraddizioni che a suo dire emergerebbero sulle condizioni di affidamento dei lavori per la pulizia di Lecce e le sue marine

Mario De Cristofaro, candidato sindaco per i Socialpopolari alle amministrative di maggio, sorvola questa volta sui problemi sorti all'interno della maggioranza di Palazzo Carafa e parla dei servizi aggiuntivi per la città. Nello specifico afferma che se da una parte "il dirigente di settore ha affidato al nuovo pool di aziende i lavori per la pulizia di Lecce e delle marine, dall'altra una stranezza non sfugge: Pare che l' affidamento dei lavori sia per un totale di 20 giorni rinnovabili e nonostante questo le aziende interessate avrebbero invece promesso contratti a tempo indeterminato. Come sarebbe possibile far combaciare questi due aspetti palesemente incongruenti e inconciliabili ?"

"Inoltre - conclude - a questa realtà se ne opporrebbe un'altra decisamente preoccupante: sarebbero pronte a partire le lettere di messa in mobilità per 101 unità lavorative da parte delle aziende prima detentrici del servizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Cristofaro: "Chiarezza sui servizi aggiuntivi"

LeccePrima è in caricamento