rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
La squadra di governo / Melendugno

Definite la giunta del sindaco Cisternino e le deleghe per i consiglieri

Il primo cittadino di Melendugno si occuperà direttamente di Polizia locale, Protezione Civile e Spettacolo. Il presidente dell'assise cittadina sarà Cosimo Dima

MELENDUGNO – La nuova giunta comunale di Melendugno è stata definita nella sua composizione. Al sindaco Maurizio Cisternino le deleghe a Polizia municipale, Protezione civile e Spettacolo.

Il vice sindaco è Mauro Russo e si occuperà di Lavori pubblici, Assetto del territorio, Patrimonio, Igiene e decoro urbano. A Sonia Petrachi le deleghe a Cultura, Commercio, Politiche per la riconversione industriale. Turismo, Contenzioso, Affari Generali per Francesco Stella; Istruzione, Personale, Politiche per il lavoro, Politiche per la famiglia, Politiche Agricole per Grazia Durante.

Poi ci sono i consiglieri di maggioranza con delega: a Cosimo Dima, Bilancio, Programmazione, Innovazione tecnologica, Attività produttive, Politiche giovanili, Comunicazione e il ruolo di presidente dell’assise. A Luigi Dima Servizi Sociali, Sport e il ruolo di Garante della disabilità. Deleghe a Politiche comunitarie e Terzo settore, Pari opportunità, Randagismo, Associazionismo per Ramona Petrachi; Beni culturali e naturalistici, Marketing territoriale e delega alla frazione di Borgagne per Roberta Montinaro mentre per Patrizia Gerardi Ambiente, Politiche energetiche e della transizione ecologica.

Per la minoranza siederanno in consiglio Simone Dima, il candidato sindaco, Marco Potì, primo cittadino uscente, Piero Marra e Andrea Rescio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Definite la giunta del sindaco Cisternino e le deleghe per i consiglieri

LeccePrima è in caricamento