rotate-mobile
Politica Via Lodi

La denuncia del consigliere: “Bimbi costretti a giocare fra erbacce e panchine arrugginite”

L'esponente democratico di Palazzo Carafa, Paolo Foresio, ha puntato il dito contro i giardinetti di via Lodi. L'area verde, a suo dire, versa in un ostato di degrado e abbandono che rende poco sicuri i giochi dei più piccoli. Chiede l'intervento degli assessori competenti

LECCE - I bambini della città devono poter giocare. Scarseggiano le aree verdi e le poche che ci sono, quanto meno, dovrebbero essere tenute in un certo modo. E, possibilmente, non fra le erbacce. Come nel caso del parco di via Lodi. E’ quanto ha fatto notare il consigliere comunale Paolo Foresio.

Il capogruppo democratico ha, infatti, denunciato lo stato di “assoluto degrado e abbandono in cui versa l’area verde del quartiere. La denuncia arriva dalle stesse mamme che a quei giardinetti portano i loro figli, constatando da tempo ormai e nell’assoluta noncuranza dell’amministrazione comunale le condizioni disagevoli, al limite del pericolo, del parco giochi”.

Foresio ha puntato il dito contro una serie di panchine arrugginite, erbaccia incolta, altalene smontate e lasciate, e degli alberi che hanno invaso gli scivoli. “Insomma, zero manutenzione -  ha fatto sapere il consigliere di Palazzo Carafa - Si corre anche il rischio di incidenti gravi se si unisce la sacrosanta vivacità dei bambini alle pessime condizioni dei giardinetti.

Siccome io penso che la buona amministrazione si veda soprattutto dalla qualità della vita che garantisce alle fasce più deboli, come, appunto, i bambini ma anche gli anziani, mi pare evidente che a Lecce non si stia facendo affatto un buon lavoro. Anzi, si continuano a trattare le periferie come se fossero un’altra città rispetto al centro”. Ciò che chiede Paolo Foresio, è che gli assessorati competenti provvedano al ripristino delle condizioni di sicurezza dei giardinetti di via Lodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia del consigliere: “Bimbi costretti a giocare fra erbacce e panchine arrugginite”

LeccePrima è in caricamento