Politica

Una delegazione di docenti russi ospiti nel Salento per uno scambio culturale

Verranno accolti a Palazzo Adorno dal presidente della Provincia, Antonio Gabellone: il progetto biennale è nato dalla necessità di conoscere nuove culture e altri popoli, con l'obiettivo di migliorare il sistema scolastico locale

LECCE – Una delegazione di docenti russi ospiti della Provincia di Lecce: domani, 21 gennaio, alle ore 10, a Palazzo Adorno, a Lecce, Antonio Gabellone accoglierà una delegazione della Scuola Convitto 42 di Mosca, in visita nel Salento per uno scambio culturale con l’istituto comprensivo ad indirizzo musicale 1° polo di Leverano.

La delegazione sarà accompagnata dal dirigente scolastico dello stesso Istituto Antonio Saponaro. Lo scambio culturale tra l’Istituto comprensivo 1° Polo di Leverano e la Scuola Convitto 42 di Mosca è stato organizzato con la collaborazione della Provincia di Lecce, del Comune di Leverano, del Gal Terra D’Arneo, dell’Istituto alberghiero e della ristorazione di Santa Cesarea Terme e della Banca di credito cooperativo di Leverano.

Il progetto biennale è nato dalla necessità di conoscere nuove culture e nuovi popoli, con l’obiettivo di migliorare il sistema scolastico locale e promuovere, al tempo stesso, la conoscenza del territorio salentino. Dopo la visita dei docenti russi, ad aprile prossimo è in programma la “trasferta” di quelli salentini a Mosca. Lo scambio proseguirà il prossimo anno con la mobilità degli studenti.          

Il gruppo di professori provenienti dalla Russia è arrivato in Puglia sabato scorso e resterà nel Salento fino al 25 gennaio prossimo, partecipando ad un fitto programma di visite guidate ed iniziative culturali tra Lecce, Leverano, Santa Cesarea Terme, Otranto, Copertino, Porto Cesareo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una delegazione di docenti russi ospiti nel Salento per uno scambio culturale

LeccePrima è in caricamento