Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Prima dell'estate un deposito bagagli nella stazione ferroviaria

Ferrovie dello Stato ha risposto positivamente alla sollecitazione del vice sindaco di Lecce, Alessandro Delli Noci

LECCE – Nei prossimi mesi, e comunque entro la prossima stagione estiva, la stazione ferroviaria di Lecce avrà nuovamente un deposito bagagli. Lo ha fatto sapere il vice-sindaco, Alessandro Delli Noci dopo aver ricevuto una comunicazione da Ferrovie dello Stato.

L’esponente della giunta comunale aveva indirizzato ad ottobre una richiesta di ripristino del servizio che era stato soppresso nel 2015.

“Sono contento che questa sollecitazione – ha dichiarato Delli Noci – giunta in verità da molti concittadini e turisti in visita nella nostra città, abbia avuto una risposta immediata e positiva. Lecce e la sua provincia, come dimostrano i flussi turistici, registrano ogni anno e in maniera crescente quote rilevanti sia di arrivi sia di presenze, in particolare in alcuni periodi dell'anno. Occorre dunque lavorare, di concerto con tutti gli operatori, affinché la città sia preparata e in grado di offrire servizi di qualità ai visitatori. In questo senso, avere un deposito bagagli, che rappresenta un servizio di civiltà e cortesia, mi è sembrato indispensabile e piuttosto urgente, come urgente è l'installazione di ascensori che realizzeremo con il progetto del ribaltamento della stazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima dell'estate un deposito bagagli nella stazione ferroviaria

LeccePrima è in caricamento