Politica

Topi in città, avviata derattizzazione. Nei prossimi giorni “avvistamenti” nei pressi dei tombini

Gli agenti chimici vanno a colpire l’apparato respiratorio dei topi. Nelle prossime ore, pertanto, i roditori potrebbero uscire dai tombini in cerca di ossigeno. Per un importo di oltre un milione di euro, l’associazione temporanea delle due società fornirà il servizio per i prossimi quattro anni

Un momento della derattizzazione in città.

LECCE – Dopo le numerose polemiche da parte di cittadini e commercianti leccesi, esasperati per la presenza di topi in tutto il capoluogo salentino, zone centrali e semicentrali incluse, l’emergenza dovrebbe terminare.  Sono stati avviati, già a partire dallo scorso lunedì, e proseguiranno per tutta la settimana, gli interventi di derattizzazione delle condutture della fognatura bianca. “Niente paura”, hanno fatto sapere dall’assessorato alle Politiche ambientali del Comune di Lecce se, nei prossimi giorni, dovessero verificarsi avvistamenti in città, specie nei pressi dei tombini.

I fastidiosi roditori, infatti, tenderanno a venir fuori in cerca di ossigeno proprio perché gli agenti chimici utilizzati per la bonifica agiscono sul loro apparato respiratorio. Gli interventi interessano il centro urbano, ma anche le periferie e le marine. Le operazioni si rivolgono unicamente alle condutture della fognatura meteorica in quanto quelle della fogna nera sono oggetto di interventi commissionati dall’Acquedotto pugliese, ente competente.

Il servizio è effettuato dall’associazione temporanea formata dall’impresa “Pan.Eco Srl” di Modugno e dalla “Delco Disifestazioni” di Lecce. L’associazione temporanea si è aggiudicata l’appalto durante la stagione estiva, con un’offerta pari a un milione e 86 mila euro: garantirà tutti gli interventi necessari per la derattizzazione, disinfestazione e anti blatte per i prossimi quattro anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi in città, avviata derattizzazione. Nei prossimi giorni “avvistamenti” nei pressi dei tombini

LeccePrima è in caricamento