Sabato, 12 Giugno 2021
Politica

Dipendenti comunali: il 60 per cento oltre i 50 anni. Gli under 40 sono appena 27

Su una platea di 465 lavoratori, solo in pochi nella prima fascia d'età. Necessario uno sblocco del turnover per un ricambio generazionale

A sinistra, Palazzo Carafa.

LECCE – Solo il 5.8 per cento dei dipendenti del Comune di Lecce ha meno di 40 anni, mentre oltre il 60 supera i 50. In valori assoluti, su una platea di 465 unità, solo 27 rientrano nella fascia d’età dai 25 ai 40 anni. Sono 158 i dipendenti che hanno tra i 41 e i 50, 162 quelli nella fascia tra i 51 e i 60 anni, 118 tra i 61 e i 66. Gli Open Data dell'ente scattano una fotografia piuttosto impietosa della situazione nel pubblico impiego, secondo uno schema che si ripete nel panorama nazionale.

Il tema del ricambio generazionale nella pubblica amministrazione è dunque più attuale che mai: per i sindacati la necessità di un avvicendamento riguarda circa mezzo milioni di lavoratori, circa un sesto del totale sul piano nazionale. Senza sblocco del turnover, però, si rischia una sorta di paralisi della macchina amministrativa perché le richieste di pensionamento in base ai parametri di “Quota 100” potrebbero lasciare presto vacanti molti posti.

Secondo una stima, le uscite a Palazzo Carafa potrebbero essere tra le trenta e le quaranta, una parte non marginale del totale, con conseguenti ricadute sui carichi di lavoro e sull’efficienza dell’apparato burocratico dell’ente locale. Fiorella Fischetti, alla guida del sindaco della Funzione Pubblica di Cgil, sottolinea: “Il lavoro pubblico non è solo una spesa ma soprattutto un investimento per il cittadino, perché ne va della qualità dei servizi. Per questo uno dei punti qualificanti della piattaforma sindacale sul pubblico impiego è un piano straordinario di assunzioni. Contiamo su una apertura da parte del governo: l’ipotesi di un sblocco, d’altra parte, era stata già ventilata e poi rinviata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti comunali: il 60 per cento oltre i 50 anni. Gli under 40 sono appena 27

LeccePrima è in caricamento