Politica

Prove di bilancio partecipato, i cittadini lanciano le loro proposte

Promossa dai consiglieri di "Parabita domani" e "Bene comune", la discussione ha permesso alla comunità di formulare idee che verranno discusse nel consiglio comunale del 30 settembre

PARABITA – Dai tavoli tematici alle proposte per il consiglio comunale di martedì 30 settembre. A Parabita è riuscito l’esperimento di “bilancio partecipato” promosso dai consiglieri di Parabita domani e Bene Comune, Marco Cataldo, Mauro Cataldo, Alessandro Tornesello, Gianni Giaffreda.

I cittadini sono stati chiamati a formulare idee, sugli argomenti più disparati: le migliori sono state approvate dai presenti, affisse su una grande parete e sono diventate le proposte “ufficiali” per Parabita. Dal rilancio del centro storico all’attivazione della biblioteca comunale, dall’istituzione di un fondo per i libri scolastici alla raccolta differenziata incentivante, dal monitoraggio dell’inquinamento elettromagnetico al recupero e valorizzazione del castello comunale.

Secondo i consiglieri che hanno organizzato la discussione, “l’esperimento, ben riuscito, dimostra che i cittadini di Parabita possono diventare dei soggetti attivi e propositivi. E’ importante che i municipi diventino sempre più aperti ed si aprano alle comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prove di bilancio partecipato, i cittadini lanciano le loro proposte

LeccePrima è in caricamento