rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Politica

Domenico Fazio è il nuovo prorettore vicario dell’Università del Salento

La sua nomina arriva dopo quella di Vittorio Boscia a componente del consiglio di amministrazione del Distretto tecnologico pugliese high-tech “Dhitech”. Il rettore Vincenzo Zara: “La nostra collaborazione è stata molto proficua, e il suo operato è stato sempre improntato alla correttezza"

LECCE - Domenico Fazio è il nuovo prorettore vicario dell’Università del Salento. La sua nomina arriva dopo quella di Vittorio Boscia a componente del consiglio di amministrazione del Distretto tecnologico pugliese high-tech “Dhitech”.

Fazio, ordinario di Storia della filosofia e delegato del rettore alla Didattica, è tra l’altro membro del comitato scientifico della Schopenhauer-Gesellschaft, presidente del Centro interdipartimentale di ricerca su Arthur Schopenhauer e la sua scuola, presidente della sezione italiana della Schopenhauer-Gesellschaft e presidente della sezione salentina della Società filosofica italiana.

“Al professor Boscia va la nostra gratitudine per quanto fatto in questi anni”, dice il rettore Vincenzo Zara. “La nostra collaborazione è stata molto proficua, e il suo operato è stato sempre improntato a correttezza istituzionale ed equilibrio, come dimostrano anche le dimissioni dopo il nuovo incarico. Al professor Fazio vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenico Fazio è il nuovo prorettore vicario dell’Università del Salento

LeccePrima è in caricamento